Olivia Colman torna al cinema con The Lost Daughter

Il film è tratto dal romanzo La figlia oscura di Elena Ferrante.

Pubblicato il 29 aprile 2020

Olivia Colman è pronta al tornare al cinema con The Lost Daughter, dopo l’Oscar per La Favorita. L’attrice inglese interpreterà il personaggio di Leda, nel film tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante. L’autrice italiana è nota al pubblico principalmente per L’amica geniale, dal quale è tratta l’omonima serie tv di successo di Rai Uno.

Olivia Colman non si ferma, anzi, è pronta per tornare al cinema con un lungometraggio. Una vera esplosione negli ultimi anni per lei. Dalla serie tv Broadchurch, che le ha permesso di avere una notorietà internazionale grazie alla distribuzione su Netflix, a The Crown. Infatti la Colman interpreta la Regina Elisabetta II nella popolare serie tv, nella terza e nella quarta stagione, di prossima uscita. La sua esplosione è dovuta però a La Favorita, il film di Yorgos Lanthimos, che la vede nei panni di un’altra regina, Anna Stuart. L’interpretazione le è valsa il premio Oscar come Miglior attrice protagonista e la Coppa Volpi a Venezia.

Visualizza questo post su Instagram

What is the best piece of advice you’ve ever received?

Un post condiviso da Olivia Colman (@itsoliviacolman) in data:

Se a breve la rivedremo nella miniserie Landscapers prodotta da Hbo e Sky e diretta da Alexander Payne, gli occhi sono puntati sul suo prossimo film. Una prova importante dopo il Premio Oscar, che decreterà la sua ascesa definitivamente. Olivia Colman sarà la professoressa Leda, nata dalla penna di Elena Ferrante per il romanzo del 2006 La figlia oscura. L’adattamento cinematografico si intintola The Lost Daughter e sarà diretto da Maggie Gyllenhaal, con Dakota Johnson nei panni della protagonista.

Visualizza questo post su Instagram

I want you all to focus on our dearest Ems during this slide

Un post condiviso da Olivia Colman (@itsoliviacolman) in data:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip