Natalie Portman: 800 ore di lavoro per realizzare l'abito degli Oscar 2020

Tutto quello che c'è da sapere sulla creazione Dior Haute Couture indossata in occasione del red carpet.

Pubblicato il 12 febbraio 2020

Cosa rende unica l’Haute Couture? Le ore di lavoro degli atelier delle maison, of course!  A dimostrarlo – se ce ne fosse ancora bisogno – il piccolo capolavoro creato dalle petites mains di Christian Dior per l’abito di Natalie Portman.

L’attrice, sul red carpet degli Oscar 2020, ha indossato una strabiliante creazione disegnata da Maria Grazia Chiuri per la collezione Christian Dior Haute Couture Primavera-Estate 2020 e personalizzato per lei dall’atelier.

Natalie Portman (Fonte: Instagram)                       Dior Haute Couture SS 2020 (Fonte: dior.com)

L’abito di Natalie Portman, dalla silhouette fluida in tulle di seta con bordi ricamati, dall’atelier Vermont di Parigi, di spighe di grano e fiori selvatici in filo d’oro antico con cintura dorata in vita è costato circa 600 ore di lavoro; per la cappa nera lunga fino al pavimento, su cui Portman ha fatto ricamare in raso color cuoio del suo mantello di lana e seta i nomi delle registe escluse dalle nomination, ci sono volute 280 ore: il look dell’attrice, dunque, ha richiesto più di 800 ore per essere completato.

I nomi delle donne estromesse dalle candidature? A finire sul prezioso mantello Dior sono state Greta Gerwig (Piccole donne), Lulu Wang (The Farewell – Una bugia buona), Lorene Scafaria (Hustlers), nonché Marielle Heller (Una bella giornata nel vicinato), Melina Matsoukas (Queen&Slim), Alma Har’el (Honey Boy), Mati Diop (Atlantics) e Céline Sciamma (Ritratto della giovane in fiamme).

La star de Il cigno nero, accompagnata sul red carpet dal marito, il coreografo e ballerino Benjamin Millepied, ha completato il suo outfit con piccoli orecchini a cerchio d’oro e un anello sull’indice della mano destra. Bob mosso per lei e make-up nude, realizzato dalla make-up artist della scuderia Dior Lisa Storey.

Bellissima e solare, l’attrice non è stata l’unica a scegliere Dior Haute Couture per la cerimonia della Notte degli Oscar: con lei c’erano Charlize Theron, Sigourney Weaver e Greta Gerwig.

Storia

  • Dior
  • Natalie Portman
  • Oscar
  • Red Carpet