Frasi per matrimonio: prima ancora di sedersi al tavolo per formulare le parole su biglietti e partecipazioni matrimoniali è importante tenere a mente tre regole fondamentali:

  1. i destinatari sono tutti gli invitati che renderanno piacevolmente indimenticabile il matrimonio. Sono inclusi anche coloro che, per lontananza o problemi non possono partecipare alla cerimonia (ma ai quali, comunque, andrà consegnata la partecipazione e la bomboniera).
  2. Il galateo matrimoniale raccomanda di scrivere i biglietti rigorosamente a mano, corredati da una frase che esprima la vostra profonda gratitudine per la presenza dell’invitato in oggetto e per il dono ricevuto (per la bomboniera).
  3.  È assolutamente vietato, se non volgare, scrivere biglietti di gruppo, per esempio agli ex- compagni di università. È sempre meglio prendersi del tempo in più per creare un pensiero personale e anche simpatico, da spedire direttamente a casa.

La partecipazione dovrà essere spedita qualche mese prima della celebrazione; le bomboniere, arricchite del biglietto, dovranno essere spedite a casa di tutti coloro che non sono venuti al matrimonio: a questi ultimi, si può inviare, insieme al biglietto con la vostra frase, una foto degli sposi scattata il giorno del matrimonio, come ricordo di quel giorno fantastico.

Le informazioni indispensabili da inserire nelle partecipazioni con le quali si annuncia “al mondo” il matrimonio sono: i nomi dei genitori degli sposi, i nomi degli sposi, la data delle nozze, il luogo delle nozze, l’indirizzo degli sposi, un numero di telefono, un e-mail, un sito web di contatto, altre informazioni da includere (informazioni sul tipo di cerimonia e se c’è un dresscode predefinito). Si può impreziosire la partecipazione con citazioni di grandi letterati o personaggi del palcoscenico mondiale, capaci di sintetizzare al meglio l’idea dei coniugi.

I bigliettini, inoltre, sono di due tipi:

  • delle bomboniere
  • di ringraziamento post-matrimonio

I bigliettini delle bomboniere devono essere l’estratto concettuale dell’amore che lega la coppia e della filosofia che lega i due coniugi: due persone molto simpatiche potrebbero optare per una frase divertente; due persone più seriose possono optare per frasi tradizionali e più ricche di emozioni e catarsi.

I bigliettini di ringraziamento post-matrimonio devono essere scritti a mano e consegnati agli ospiti qualche giorno dopo l’evento, per ringraziarli della partecipazione e del regalo. “Ringraziamo infinitamente per il bellissimo regalo e per i sinceri auguri che lo hanno accompagnato” potrebbe essere una frase semplice e chiara; oppure “Oggi siamo sposi, anche grazie a chi ci ha fatto incontrare. Il tuo augurio che il nostro amore sia per sempre e ci sostenga l’un l’altra sarà preso da noi come comandamento di vita. Grazie!” può essere un’ottima idea per lasciare uno splendido ricordo ad ogni invitato.

Un ultimo consiglio è quello di inviare un messaggio personalizzato alle persone più importanti, come amici intimi e genitori; questi ultimi, devono essere ringraziati in maniera speciali con frasi del tipo: “Mamma, papà, la nostra unione sarà serena e duratura. Perché voi ci avete insegnato ad amare e rispettare il partner con il vostro esempio. Per questo vi siamo grati e vi ringraziamo“.

È importante ricordare che chi impara ad amare lo fa grazie a chi gli ha insegnato che l’amore esiste.