Fegatini di pollo con acciughe e capperi: un antipasto completo

Anna Carbone 27 dicembre 2012
Tempo totale:
30 minuti
Difficoltà:
Molto facile
Ingredienti per 6 persone:
  • 6 fegatini di pollo
  • 50 g. di burro
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva
  • mezza cipolla
  • 3 foglie di salvia
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 acciughe sottolio
  • 1 cucchiaio di capperi ben sciacquati

Un antipasto che è molto più di un antipasto. Con i fegatini di pollo mantecati nel vino bianco, le acciughe e i capperi, questo apripista è decisamente corposo. Qualcuno potrebbe chiedervi di fermarvi qui. Ma solo dopo avervi domandato anche il bis. Da provare con crostini grigliati, prima di una cena leggera a base di carne bianca o pesce grigliato.

Preparazione:

Tritate molto bene la cipolla e fatela imbiondire in una casseruola con il burro, l'olio e le foglie di salvia. Quando è pronta aggiungete i fegatini di pollo che avrete pulito molto bene eliminando tutti i filamenti. Ora divideteli ognuno in 4 parti per farli cuocere meglio e in minor tempo. Fateli rosolare quel tanto che basta per non farli diventare troppo duri, quindi versate il vino e fatelo evaporare, unite qualche cucchiaiata di brodo caldo e, se necessario, un po' di sale.

Levateli dal fuoco, metteteli sul tagliere e tritateli bene, aggiungendo le acciughe a filetti e i capperi. Deve risultarne una crema che, se fosse troppo densa, dovrete rimettere in casseruola e aggiungere un paio di cucchiai di brodo per farla ammorbidire. Fatela raffreddare e quando è a punto tagliate i crostini e spalmatela sopra in modo abbondante.

Note:

I VINI CONSIGLIATI:
BARDOLINO CHIARETTO

Aree di produzione: Veneto provincia VR (zone di antica tradizione) - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo o leggermente frizzante - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosa al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso con leggero profumo delicato - vitigni: corvina veronese (35%-65%) rondinella (10%-40%) molinara (10%-20%) negrara (0-10%) eventualmente barbera e/o rossignola e/o sangiovese e/o garganega (0-10%) - sapore: asciutto sapido leggermente amarognolo armonico sottile - gradazione alcolica minima 10,5°.

FRIULI LATISANA FRANCONIA SUPERIORE
Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD - affinamento: fino a 4 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: CARNI - colore: rubino intenso - odore: armonico vinoso - vitigni: franconia (90%-100%) - sapore: leggermente fruttato asciutto - gradazione alcolica minima 11,5°.

CARMIGNANO RISERVA
Aree di produzione: Toscana - affinamento: 3 anni obbligatori quindi fino a 6 anni ed oltre - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: ARROSTI, CARNI ROSSE, SELVAGGINA, FORMAGGI STAGIONATI - colore: rosso vivace intenso al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso intenso anche di mammola fine con l'invecchiamento - vitigni: sangiovese (45%-70%) canaiolo nero (10%-20%) cabernet franc e/o cabernet sauvignon (6%-15%) trebbiano toscano e/o canaiolo bianco e/o malvasia del chianti (max 10%) altre (0-5%) - sapore: asciutto sapido pieno morbido vellutato armonico asciutto - gradazione alcolica minima 12,5°.

519 CALORIE  PER PORZIONE

photo credit: ghirson via photopin cc
http://allrecipes.it

 

Informazioni utili