La zucca protagonista di Halloween è un alimento importante per la buona cucina anche in tutti i giorni dell’anno: in cucina la zucca è veramente eccezionale e si presta a tanti piatti diversi. Dall’antipasto al dolce la polpa di zucca può essere utilizzata per un pranzo completo. Ottima per il ripieno di tortelli e squisite vellutate con verdure, la zucca è squisita anche cotta a vapore o bollita per preparare zuppe e minestroni o arrosto come le classiche patate arrosto con olio extravergine d’oliva sale e pepe. La polpa lessata o cotta in padella, dopo essere stata schiacciata, può costituire la base per torte e dolcetti originali, anche per Halloween ma non solo. Oggi ho pensato ad uno squisito…

RISOTTO ALLA ZUCCA E ROSMARINO

PREPARAZIONE

Mondate e tritate fine lo scalogno.

Pulite bene la carota, la zucchina, la cipolla e la patata

Ponetele in pentola a pressione con un litro e mezzo di acqua per preparare un brodo di verdure e fatele bollire per 15 minuti da quando la pentola inizia a fischiare.

Intanto aprite la zucca tagliando la calotta e con un cucchiaio o un piccolo coltello iniziate a svuotarla dall’interno. La polpa vi servirà per cuocere il riso e la zucca svuotata servirà da contenitore. Eliminate i semi della zucca e tagliate la polpa a pezzetti regolari e non troppo piccoli.

In una casseruola riscaldate l’olio extravergine d’oliva con abbondante rosmarino, lasciando i rametti interi; aggiungete la polpa di zucca tagliata a dadini e lo scalogno tritato e lasciate stufare per circa 20 minuti o fino a quando la zucca si è ammorbidita.

Aggiungete il riso, tostate per qualche minuto, poi aggiungete il brodo filtrato e bollente a mestoli man mano che viene assorbito. Serviranno circa 16-18 minuti e dopo metà cottura, con una piccola schiumarola, potete iniziare a togliere i rametti di rosmarino, che ormai avranno lasciato tutto il loro sapore.

A cottura ultimata, togliete il risotto dal fuoco, mantecate con burro, latte e il pecorino grattugiato.

Lasciate riposare qualche minuto, poi trasferite il risotto nella zucca svuotata con qualche rametto di rosmarino fresco.

TEMPO DI PREPARAZIONE E COTTURA:

1 ORA CIRCA

DIFFICOLTÀ NESSUNA

PER PORZIONE:

CALORIE 380

DOSI PER 8 PERSONE

INGREDIENTI

1 grande zucca mantovana intera

600 g di riso tipo Carnaroli

40 g di rosmarino fresco

30 g di burro vegetale

20 ml di latte scremato

50 g di pecorino stagionato

1 scalogno

1 carota

1 zucchina

1 patata

1 cipolla

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale – pepe

Lo sapevate che…

La zucca ha proprietà nutritive eccezionali: è fonte di minerali, vitamine e fibre. È leggera e dolce e per questo piace a piccoli e grandi, ma la sua dolcezza non sta ad indicare una quantità eccessiva di zuccheri, anzi la zucca è povera di zuccheri oltre che di calorie ed è per questo indicata anche per i diabetici. Contiene inoltre betacarotene, un prezioso elemento nutritivo che combatte i radicali liberi, ha proprietà antiossidanti che aiutano a combattere l’invecchiamento, ha anche una funzione antinfiammatoria e aiuta a proteggere il nostro sistema circolatorio. Ma possiede anche altre virtù. Ne riparleremo…

Photo Credit: marlenekzio via photopin cc