Tagliate le patate a cubetti e mettetele in una capiente pentola con acqua salata portata a bollore. Mettere le patate a lessare insieme ai fagiolini. Tirate su patate e fagiolini quando saranno ben morbidi, ma non sfatti e metteteli in una ciotola.

Patate e fagiolini

Tenete l’acqua di cottura per cuocere le trofie. La ricetta originale prevede che pasta, patate e fagiolini vengano cotti insieme, in questo caso però bisogna stare attenti ai tempi di cottura. Questo è un semplice trucco per ottenere lo stesso risultato. Scolate la pasta al dente e unitela alle patate e i fagiolini. Unite anche il pesto (possibilmente preparato in casa) e girate delicatamente.

Trofie

Aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso, condite con un filo d’olio EVO e servite.

Trofie pronte