Carolina di Monaco compie 63 anni: 5 look che hanno fatto storia

In occasione del suo compleanno, vediamo i migliori look, dal suo primo matrimonio al Ballo della Rosa.

Pubblicato il 23 gennaio 2020

Carolina di Monaco compie 63 anni, e DireDonna ha deciso di omaggiare la Principessa ricordando i suoi 5 look che hanno fatto storia. Icona di stile indiscussa, a cavallo tra gli anni ’80 e gli anni ’90 è stata la regina su tutte le copertine dei rotocalchi d’Europa, gomito a gomito con la Principessa Diana. Ora la figlia della Principessa Grace sembra passare il testimone a sua figlia Charlotte Casiraghi, ma resta la donna più elegante del Principato di Monaco, e non solo.

Carolina è nata il 23 gennaio 1957, figlia primogenita del Principe Ranieri II di Monaco e la diva più bella di sempre, Grace Kelly. Fin da giovanissima attira l’attenzione delle migliori maison di moda, diventando musa e testimonial sui red carpet per molte di loro. Carolina di Monaco ha vestito tutti i più grandi brand del mondo, da Chanel, a Gucci, a Dior, a Valentino, anche se negli ultimi anni il suo stilista preferito era solo uno: Karl Lagerfeld. Un’amico di famiglia per i Grimaldi-Casiraghi, che ne hanno pianto dolorosamente la scomparsa lo scorso febbraio.

Ma quali sono stati i look più iconici di Carolina di Monaco che hanno fatto storia? Vediamo insieme i cinque che abbiamo scelto per voi.

I 5 look di Carolina di Monaco che hanno fatto storia

L’abito da sposa delle nozze con Phillipe Junot

Visualizza questo post su Instagram

#princesscaroline #phillipejunot #1978 . . . . . . #monaco #royalwedding #princerainier #wedding #1970swedding #70s #1970s #seventies

Un post condiviso da Lovely’s Vintage Emporium (@70smagazines) in data:

Nel 1978 Carolina sposa in prime nozze Phillipe Junot. Lei 21 anni, lui 38, le nozze non dureranno e saranno annullate due anni dopo dal Tribunale della Sacra Rota. Ma come dimenticare il romantico abito da sposa della Principessa? Carolina indossa un vestito dalla linea semplice e essenziale, in pizzo, disegnato da Marc Bohan per Dior, abbinato ad un velo corto. Sua figlia Charlotte ne ha scelto uno molto simile per le sue nozze con Dimitri Rassam.

Carolina per Helmut Newton

Era il 1988 quando la Principessa posò per uno dei più grandi fotografi di moda di sempre, Helmut Newton. Una serie di scatti in bianco e nero unici, girati tra il Palazzo Reale di Monaco e le zone limitrofe. Capelli vaporosi in libertà, una preziosa collana di famiglia e un elegante abito nero da sera. Carolina di Monaco iniziava così la sua rivoluzione.

Il maxi kimono di chiffon

Carolina di Monaco e Ernst di Hanover (foto Getty Images)

Era il 1999, Carolina iniziava la sua nuova vita con il terzo marito, Ernst di Hannover, e sfoggiava un look regale ma insolito: un maxi kimono di chiffon blu notte, con un abito in seta da sotto. La Principessa era pronta per le mode del nuovo millennio. La grande tiara regale sulla sua testa la rendeva una vera regina. Era il matrimonio del Principe Frederik di Danimarca.

Ballo della Rosa 2017

Carolina non ha mai osato così tanto. L’abito disegnato da Chanel consisteva in un top con un disegno geometrico di piccoli triangoli bianchi e neri, sormontato da una fascia in raso rosa polveroso, e una gonna bianca con motivi neri e scintille dorate che terminava, come le maniche, con volant in chiffon con frange nere. Il vestito era ispirato al ritratto di Emilie Flöge fatto da Gustav Klimt.

Ballo della Rosa 2019

Ballo della Rosa in onore di Lagerfeld.
Carolina e Alberto di Monaco al Ballo della Rosa 2019 (foto Getty Images)

Chiudiamo con uno dei look più recenti, al Ballo della Rosa 2019, omaggio a Karl Lagerfeld da poco scomparso. Carolina di Monaco ha onorare l’amico con uno splendido abito Chanel con una grande ruches rosa camelia, dall’ultima collezione d’haute couture del brand. Al collo un triplice giro di pelle, appartenuto a Grace Kelly.

Storia

  • Vip