Fedez: "Sarò a Sanremo, solo perché c'è mia moglie"

L'influencer affiancherà Amadeus nel corso della prima serata della kermesse canora, per questo il rapport vuole sostenerla, come ha fatto lei in occasione della sua malattia.

Pubblicato il 6 dicembre 2022
News

Il 2022 sarà un anno che difficilmente Fedez potrà dimenticare a causa dell’operazione a cui ha dovuto sottoporsi d’urgenza ad aprile per un tumore al pancreas. Tutto si è però risolto al meglio grazie anche alla prevenzione, permettendogli così di tornare a X Factor in veste di giudice a distanza di sei anni e di essere al timone della nuova edizione di LOL – Chi ride è fuori, disponibile dal 9 dicembre su Prime Video.

A inizio 2023 lo vedremo invece a Sanremo, ma solo per un motivo speciale: Chiara Ferragni, infatti, affiancherà Amadeus in una delle serate e lui vorrà essere al suo fianco. “Io andare a Sanremo? E a fare cosa? – ha detto in occasione della presentazione della finale di X Factor, che andrà in onda su Sky giovedì 8 dicembre -. Li hanno già annunciati i nomi, credo che ci andrò perché c’è mia moglie che presenta”.

In occasione dell’ultima puntata del talent show, lui dovrebbe approfittarne anche per presentare il suo ultimo singolo, Crisi di Stato, dove ha deciso di comparire in copertina a torso nudo, senza tatuaggi ma con la cicatrice dell’intervento ben visibile. “L’idea era di mettersi a nudo – ha detto ancora Fedez -. Per me è stato un anno pieno di sorprese, belle e brutte. La copertina con solo la mia cicatrice, che è un po’ il best of del mio anno, era semplicemente un modo per chiudere il cerchio di un 2022 che ha avuto tanti alti e tanti bassi ma che, nel complesso, visto che ora sono ancora qua, direi buono”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Il rapper ha parlato ancora una volta di come sia cambiata la sua visione della vita dopo la malattia: “Sto bene, sono stato molto fortunato a trovare in tempo un tipo di tumore raro; in questo momento sto seguendo le cure necessarie a fronte di un’operazione invasiva come quella che ho dovuto subire, ma sto assolutamente bene. Spero di non dimenticarmi mai quello che ho dovuto passare, perché credo che sia un’esperienza preziosa” – ha concluso.

Seguici anche su Google News!