Festival di Sanremo 2020: i look dei cantanti

La prima serata della kermesse non brilla per scelte di moda molto azzeccate.

Moda

Il Festival di Sanremo è la festa della canzone ma non sono solo le orecchie ad avere un ruolo nella serata perché, come si dice, anche l’occhio vuole la sua parte. Questo Sanremo 2020 però non ha convinto molto gli esperti di moda che, a parte gli splendidi abiti indossati dalla presentatrici Diletta Leotta e Rula Jebreal , hanno criticato molte delle mise scelte dai cantanti. Ma qualche bell’apparizione c’è stata, come quella di Elodie che ha indossato un abito blazer firmato Versace, cortissimo e con un’elaborata scollatura che metteva in evidenza un fisico perfetto.

Emma Marrone non convince del tutto con il suo abito firmato Armani Privé, luccicante e lungo ma troppo pesante e abbinato ad un’acconciatura effetto bagnato che non le rende giustizia.

Visualizza questo post su Instagram

EMMA ospite a Sanremo 2020! 😍

Un post condiviso da Sanremo 2020 (@festival.sanremo2020) in data:

Tecla, la giovanissima cantante delle nuove proposte, porta con grazia il suo completo in denim firmato Dolce&Gabbana, ma non si distingue per eleganza. Qualche perplessità anche per l’abito scelto da Romina Carrisi, sul palco dell’Ariston per presentare l’esibizione dei genitori Al Bano e Romina, che appare un po’ troppo vecchio stile.

Per quanto riguarda gli uomini, a parte la follia in tutina glitter di Achille Lauro, si sono distinti Fiorello, Gabriele Muccino e Claudio Santamaria, tutti in Giorgio Armani, e Tiziano Ferro, che ha indossato sul palco ben tre smoking differenti di Dolce&Gabbana.

Credits foto:

  • Instagram