Foulard capelli: come indossare l'accessorio più chic dell’estate

Legato in testa come Audrey Hepburn o a bandana come Charlotte Casiraghi: ecco come sfoggiare l'accessorio più cool dell'estate

Pubblicato il 3 luglio 2020
Moda

Non solo il carré di Hermès: l’accessorio più chic del guardaroba si scopre quest’estate l’indispensabile tra le capigliature. Il foulard capelli è infatti il must have della bella stagione, perfetto da indossare come turbante o come fazzoletto da legare in testa da perfetta diva degli anni Sessanta: da Audrey Hepburn a Liz Taylor (senza dimenticare la Regina Elisabetta, che continua a esserne una grande fan), sono tante le attrici che non ne facevano a meno.

Charlotte Casiraghi (Photo by Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)

La it girl da copiare, però, è Charlotte Casiraghi che, alla sfilata di Saint Laurent, ha catturato l’attenzione dei fotografi scegliendo di portare una bandana come la indossavano, negli anni Settanta, le muse preferite da Monsieur Yves, Loulou de la Falaise in testa.

Dior ready to wear autunno-inverno 2020 (foto: ufficio stampa)

Galeotta la sfilata Dior in cui Maria Grazia Chiuri ha mandato in passerella le modelle con un foulard ripiegato a coprire la fronte, legato sul retro in un fiocco.

7 modi di indossare il foulard capelli

1. Per legare la coda di cavallo


Ponytail alta tenuta ferma da un fermaglio coperto poi da un foulard di seta colorato, ben annodato per impedire di sciogliersi. I capelli possono essere ondulati, per una coda lasciata morbida, oppure liscissimi, nel caso di opti per una acconciatura turata.

2. Come una fascia


Allure vintage per il foulard indossato come fosse un cerchietto, annodato dietro la testa. Pettinatura perfetta con la frangetta.

3. Per fissare un messy bun


Avete un foulard stretto e lungo? Niente di meglio che utilizzarlo per legare uno chignon alto e spettinato, ideale per una giornata al mare.

4. Il foulard come un fazzoletto tra i capelli


Come è cool il look della Regina Elisabetta II, con il fiocco sotto al mento come se fosse un fazzoletto oppure annodato dietro la testa, per uno stile boho chic.

5. Come un turbante


Realizzare un turbante con fiocco laterale non è mai stato così semplice: basta piegare il foulard a triangolo e avvolgerlo su sé stesso come una stringa. Quindi si appoggia sulla fronte tenendo da un lato le due estremità e si fa un nodo incompleto per chiuderlo.

6. Con il fiocco davanti

Poco sforzo per il turbante creato con un foulard quadrato, indossato su tutta la testa e annodato sopra la fronte. Ideale quando si va di fretta e i capelli sono un disastro…

7. Il foulard capelli come un top


E per chi è stanca di legare i capelli, può optare per un top creato con un foulard di seta, in versione cropped o lungo, con una delle punte a superare il punto vita.

I foulard capelli da comprare

  1. Versace

    È in pura seta il foulard griffato Versace dalla stampa Jungle circondato dal tradizionale bordo Barocco.
    Prezzo consigliato: 350 euro

  2. Dolce&Gabbana

    È ispirata alla giungla e alla natura selvaggia la stampa del foulard Dolce&Gabbana realizzato in twill di seta.
    Prezzo consigliato: 225 euro

  3. Zara

    In lino il foulard di color ecrù di Zara con finiture sfilacciate.
    Prezzo consigliato: 19,95 euro

  4. Gucci

    Di Gucci il foulard in seta con il motivo GG e la storica stampa Flora, disegnata dall’artista Vittorio Accornero negli anni ’60. Bordi celesti profilano l’accessorio.
    Prezzo consigliato: 370 euro

  5. Missoni

    Lamè e fantasia multicolore per la proposta di Missoni.
    Prezzo consigliato: 220 euro

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Moda Primavera Estate