Francesca Sofia Novello: i consigli di Valentino Rossi per Sanremo

La 25enne modella ha fatto chiarezza sulla polemica che l'ha vista protagonista sua malgrado, a pochi giorni dall'inizio del Festival di Sanremo

Spettacolo

È stata una delle protagoniste, assolutamente involontarie, della polemica che più ha tenuto banco in questa fase di avvicinamento al Festival di Sanremo 2020: stiamo parlano della modella Francesca Sofia Novello, compagna di Valentino Rossi, che durante la presentazione di Amadeus era stata lodata per la sua capacita di fare un “passo indietro” rispetto al campione di motociclismo.

Il conduttore è stato accusato di sessismo, ma la ragazza ha voluto difenderlo con parole che lasciano pochi dubbi in merito all’ipotetica offesa da lei subita: “Amadeus ha usato parole che mi rendono merito. Il significato della sua metafora è chiaro: stare un passo indietro vuol dire che, nonostante la grande visibilità del mio fidanzato, ho sempre avuto cura di non approfittarne, ho sempre evitato di trarne vantaggio per il mio lavoro di modella. Negli anni ho sempre cercato di evitare la luce riflessa da Valentino, stando un passo indietro rispetto alla sua notorietà.”

Ma oggi in un’intervista emergono anche l’atteggiamento e i consigli di Valentino Rossi rispetto alla partecipazione della compagna a un evento tanto atteso e così chiacchierato come Sanremo: “Quando ho accettato di partecipare al Festival era contento. Quando mi ha visto piangere, mi è stato vicino e mi ha ricordato chi fossi. Poi mi ha consigliato di ridimensionare tutto“.

La 25enne modella ha ricordato il modo in cui Rossi l’ha incoraggiata , di fronte alle comprensibili titubanze del caso: “Mi sono confrontata a lungo con Valentino prima di decidere se accettare la proposta di Amadeus. Poi lui mi ha detto: ‘Porta il tuo sorriso e… vai Francy!'”.

Qualche dubbio invece sulla presentazione di Amadeus, ma più per quanto riguarda la forma che la sostanza:”Forse anche lui si sarebbe potuto preparare meglio, ma so che era in buona fede. Io un passo dietro al mio uomo? Mi comporto come una qualunque donna innamorata farebbe per sostenere il suo compagno. Siamo una coppia normale, ci diamo forza l’un l’altro. Lui è un campione, è innegabile, e se scegli di stare vicino a un uomo così, devi assecondare i suoi ritmi“.