Sanremo 2020: Michelle Hunziker attacca Amadeus

La conduttrice, da anni in prima linea in difesa delle donne, parla del caso del mediatico del momento.

Pubblicato il 21 gennaio 2020

Anche Michelle Hunziker si unisce al coro degli attacchi al conduttore di Sanremo 2020 Amadeus, dopo l’infelice frase sulle donne della scorsa settimana. Il noto conduttore tv, presentando Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, aveva usato l’infelice frase “sempre un passo indietro rispetto al suo uomo“. Il ciclone mediatico ha portato Amadeus a scusarsi, ma molte donne dello spettacolo e della politica hanno giustamente rimarcato la spiacevole situazione, specie in Italia dove il femminicidio è una piaga sociale dilagante.

Così anche Michelle Hunziker, attraverso Instagram, ha voluto dire la sua. La conduttrice svizzera, in passato più volte al timone o sul palco di Sanremo, non cita direttamente Amadeus, ma esprime la sua delusione.

Ho pensato molto a quello che è successo in questi giorni. Per fortuna siamo in tanti a cercare di invertire una cultura profondamente sbagliata rispetto alla percezione che hanno le donne in questo paese, ma evidentemente non basta“. Così esordisce la Hunziker che sottolinea poi: “Le donne vengono ancora viste come degli oggetti da possedere. In un momento storico come questo sarebbe stato bello vedere Sanremo avere un atteggiamento aperto verso questo tema. E invece no, quello che dovrebbe essere naturale, per chi ha in mano il Festival della canzone italiana a quanto pare non lo è. E proprio nel 70esimo compleanno del Festival non hanno prestato attenzione verso in tema così importante. Certe parole dette con superficialità possono diventare pesanti come macigni. Soprattutto se dette in una conferenza stampa davanti a tutto il paese.

Michelle poi fa i migliori auguri al Festival di Sanremo 2020 e a tutto il suo staff, rimarcando l’importanza e la bellezza della manifestazione. Molte donne dello spettacolo hanno appoggiato il suo discorso, da Isabella Ferrari a Filippa Lagerback.
Non sono mancate però le polemiche. Alcuni utenti del web hanno tacciato la Hunziker come falsa e ipocrita. Infatti, come scritto da molti, la conduttrice, spesso sul bancone di Striscia la Notizia, non ha mai parlato quando il suo tg satirico ha preso di mira Alessia Marcuzzi.

Due anni fa, durante un’edizione de L’isola dei Famosi, la conduttrice, accusata di favoritismi, è stata vittima di una pesante campagna denigratoria di Striscia. Sondaggi, accuse, insulti, derisioni, alle quali nessuno ha reagito difendendo la Marcuzzi, neanche Michelle.

Storia

  • Vip