Friends: reunion rimandata a causa del Coronavirus

La popolare serie tv è pronta a tornare per un episodio speciale, ma le riprese sono state fermate.

Pubblicato il 23 marzo 2020

La tanto attesa reunion di Friends, prevista su HBO Max questa estate, è stata rimandata a causa del Coronavirus. Come quasi tutte le produzioni televisive e cinematografiche, anche questo special con il cast originale è stato messo in stop. Stessa decisione presa da Netflix per grandi produzioni come Stranger Things. I sei membri originali della serie, Jennifer Aniston, Lisa Kudrow, Courteney Cox, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer prenderanno parte all’evento tv.

Secondo indiscrezioni le riprese sarebbero dovute iniziare proprio questo mese. Ora la data prevista, sempre se la pandemia rientrasse in tempi celeri, è il mese di maggio. Per ora nessuna conferma o smentita è arrivata da Jennifer Aniston e il resto del cast. Non si conoscono i dettagli di questa reunion di Friends, rimandata momentaneamente per il Coronavirus. Di certo il cast sarà diretto nuovamente dai creatori della serie, David Crane e Marta Kauffman.

Friends compie 25 anni
Il cast di Friends (foto Getty Images)

Qualcuno parla di un nuovo episodio, ambientato ai giorni nostri, che ci mosterà la vita dei protagonisti 16 anni dopo l’ultima puntata, andata in onda nel 2004. Altri invece, più prudenti, ipotizzano semplicemente uno special, con interviste, dietro le quinte e contenuti inediti.

Dopo voci che si erano rincorse per anni, lo scorso inverno, in occasione del 25° anniversario della serie, finalmente erano iniziate le trattative. Così Friends, anche se solo per una puntata, è pronto a tornare in tv. Considerata la sitcom più popolare di sempre, negli ultimi anni è diventata popolarissima anche tra le nuove generazioni, diventando lo show tv più amato in assoluto.

Storia

  • Jennifer Aniston
  • Serie TV e Telefilm