Il leggins rock e sensuale di Melissa Satta, un vero must have

Questo modello di Dolce & Gabbana ha un dettaglio molto sexy: una maxy cerniera dorata che corre lungo tutta la lunghezza frontale della gamba, per un look grintoso e super glamour.

Pubblicato il 14 gennaio 2022
Moda

Dimenticatevi i leggins in lycra, semplici e capo passepartout, quelli di Melissa Satta hanno una marcia in più e scrivono tutta un’altra pagina di questo indumento. Indossati come dei pantaloni strutturati, i leggins della showgirl sono firmati Dolce & Gabbana e hanno un dettaglio molto particolare che li rende rock e sexy allo stesso tempo.

Lungo tutta la lunghezza frontale corrono delle maxi cerniere dorate, un tocco glamour e iper femminile, che dà luce e corpo al total black del tessuto in morbido jersey. Quelli di Melissa Satta sono dei leggings capaci di reinterpretare lo stile Anni ‘90, ma con un po’ più di personalità contemporanea.

La conduttrice ha scelto di abbinare a questi pantaloni t-shirt bianca taglio cropped, con bustier applicato. La grande cerniera dei leggins parte dalla vita e termina proprio sul collo del piede: il modello è caratterizzato da fascia elastica in vita, mentre l’orlo sul fondo ha staffe fisse e rigide, un dettaglio sporty chic che arricchisce il tutto.

I leggins diventano così un capo protagonista del look da sfoggiare e mettere in primo piano, ma soprattutto da abbinare in tanti modi, lasciando finalmente da parte la loro connotazione sportiva. Un pantalone che può trasformarsi nel pezzo must di ogni outfit di tutte le fashion addicted. Esistono in commercio innumerevoli versioni del legging, ma quello che ormai sta spopolando è il modello con la staffa.

Un chiaro rimando allo stile cavallerizza, ma anche ai look sportivi Anni ‘80, che stando facendo nuovamente capolino tra le nuove tendenze della moda inverno 2022. Anche le grandi maison si stanno adeguando a questo trend e stanno proponendo look che si rifanno al mondo dello street style, ricostruendo leggins in varianti chic e molto glamour.

Seguici anche su Google News!