Jennifer Garner consola il figlio: la sua scuola è chiusa per il Coronavirus

La celebre attrice protagonista della serie tv Alias ha avuto tre figli da Ben Affleck: Samuel, di 7 anni, Violet, di 14 , e Seraphina, di 12.

Pubblicato il 17 marzo 2020

Difficile la vita di un genitore ai tempi del Coronavirus: bisogna tenere sotto controllo dei bambini che desiderano con tutte le proprie forze uscire e vedere i propri amici, cosa tutt’altro che semplice. Lo sa bene anche una celebrità come Jennifer Garner, che in un recente post su Instagram ha condiviso con i propri follower la situazione del figlio Samuel.

Il piccolo, di 7 anni, non vedeva infatti l’ora di partecipare alla recita scolastica basata sul film Disney Frozen, in cui avrebbe dovuto interpretare un troll. Tuttavia, a causa della pandemia da Coronavirus, lo show è stato cancellato.

Allora l’attrice ha deciso di usare i social per rallegrare tutti i bambini che in questo momento provano gli stessi sentimenti di rabbia e delusione del figlioletto. La star dal cuore gentile ha allora voluto lanciare l’hashtag #heyjenlookatme (“Hey Jen Look at Me”), grazia al quale altri ragazzini potranno inviarle i propri video degli spettacoli ai quali avrebbero dovuto partecipare, che verranno poi condivisi con una platea virtuale.

Un modo, dunque, per permettere a tanti di risplendere anche solo per un breve momento, come ha spiegato nella nota apparsa su Instagram: “In questo periodo molte persone, dagli studenti ai professionisti, si preparano duramente per andare in scena. E ora – giochi, incontri, recite, produzioni grandi e piccole – sono state chiuse. Ebbene, lo show deve continuare!“. L’idea è stata ben accolta dai suoi follower, che hanno inviato una marea di video.

La Garner è molto nota per la sua generosità e per l’uso intelligente dei social a favore di cause in cui crede, inclusa Save the Children, associazione di cui è ambasciatrice. Il tutto senza postare fotografie dei suoi figli (la famiglia include anche Violet, di 14 anni, e Seraphina, di 12, avuti da Ben Affleck).

Seguici anche su Google News!