Mara Venier, il marito Nicola Carraro ha il Covid: l'incoraggiamento della conduttrice

Poco prima dell'inizio della puntata di Domenica In la conduttrice è stata informata della positività dell'uomo, che ha contagiato anche la figlia: i due stanno facendo la quarantena nella loro casa di Santo Domingo.

Pubblicato il 5 dicembre 2022
News

Mara Venier è andata regolarmente in onda domenica 4 dicembre 2022 con Domenica In, con una puntata però dalla durata ridotta rispetto al solito per lasciare spazio ai Mondiali di calcio di Qatar 2022, ma prima che iniziasse l’appuntamento settimanale è stata informata di una notizia che l’ha messa in allarme. Il marito, Nicola Carraro, che attualmente si trova a Santo Domingo, è infatti risultato positivo al Covid.

La conduttrice ha voluto informare anche i suoi follower dell’accaduto, oltre a sottolineare quanto le dispiacesse non poter stare vicino all’uomo in occasione della quarantena. L’uomo ha contagiato anche la figlia, ma almeno per ora la situazione sembra essere sotto controllo.

“Siamo a casa di papà e adesso intervistiamo il dottor Carraro“,  questo il preambolo all’inizio del video. “Le condizioni sono buone anche mia figlia ha preso il Covid – annuncia Nicola -, ma siamo all’aria aperta ed è una cosa positiva. Sto bene ho avuto un forte raffreddore, un po’ colpi di tosse, ma sono quasi al terzo giorno e adesso sto molto molto bene, tutti tranquilli”.

View this post on Instagram

A post shared by Mara Venier (@mara_venier)

“Amore mio siamo stati super attenti in questi due anni ma adesso il Covid è arrivato lì a Santo domingo Casa de campo – questo quanto scritto da Mara Venier nel suo post social -. Mi hai mandato questa foto per rassicurarmi lo so… Vorrei essere vicina a te ….Forza amore mio. Ti amo”.

Ad assisterlo in questi giorni ci sta pensando il professor Francesco Le Foche del dipartimento di malattie infettive del Policlinico Umberto I, che è stato ospite in più occasioni a Domenica In anche nel pieno della pandemia, periodo in cui ha dato consigli utili agli italiani su come comportarsi.

Il produttore è stato ricoverato più volte a causa di alcuni problemi polmonari, per questo è considerato un soggetto a rischio.

 

Seguici anche su Google News!