Quando si parla dei più piccoli, dei nostri figli, dei nostri nipoti, è naturale desiderare solo il top: le migliori marche italiane per l’abbigliamento dei bambini sono sinonimo di materiali di qualità, lavorazioni sapienti, modelli eleganti e un’attenzione alla sostenibilità sempre maggiore.

Le marche abbigliamento bambini italiane sono tantissime, aziende storiche, ma anche ditte nuove che si affacciano sul mercato con proposte deliziose, originali, competitive. Gli acquisti possono essere effettuati ormai per tutti anche online, senza dimenticare però i tanti negozi plurimarche, outlet o franchising.

Come orientarsi nella scelta? Prima di tutto in base all’età dei bambini, dato che alcuni brand sono specializzati in neonati, altri in piccoli fino a 10 anni, altri ancora propongono linee anche per i ragazzi più “grandicelli”. Poi è possibile tenere conto delle proposte di abbigliamento biologico, che cura la provenienza di materiali e la lavorazione secondo rigidi dettami, infine è pure una questione di stile.

La redazione di DireDonna ha selezionato per voi le 7 migliori marche italiane per l’abbigliamento dei bambini (in ordine alfabetico) da non perdere.

  • Brums. Preca Brummel nasce nel 1951 dall’intuizione di Giovanni Prevosti e nel 1955 vede la luce il marchio Brummel, che si concentra sul kidswear di alto livello e che diventerà poi Brums. Le linee, che accompagnano neonati, bambini e ragazzi da 0 a 16 anni, rispecchiano uno stile raffinato: un modo di essere bon ton che presta attenzione alla cura dei particolari, ai colori e ai tessuti scelti. Del 2009 la prima collezione Bio Brums.

    Brums (Facebook: @BrumsAbbigliamentoBambini)
  • Filobio. L’azienda di Alba realizza capi di abbigliamento per bambini da 0 a 4 anni salubri e al contempo belli, comodi ed espressione del design e del gusto italiano, puntando solo su cotone biologico al 100% e su una filiera trasparente e controllata. Anche gli accessori scelti per completare i modelli, bottoncini, etichette, ricami, sono di natura detox, senza per questo abdicare allo stile.

    Filobio (Facebook @filobio.it)
  • Il gufo. Con sede ad Asolo e nato nel 1980 da una piccola realtà artigianale, oggi Il gufo è un marchio internazionale che con il claim “Bambini vestiti da bambini” sottolinea un unico punto fermo, sempre: il rispetto per i bambini e il loro mondo. La produzione di abbigliamento haut de gamme è dedicata a bambini e bambine da 0 a 14 anni.

    Il gufo (Facebook @IlGufoOfficial)
  • Marni Kids. L’essenza di Marni, ma in versione mini. La collezione Marni Kids Primavera-Estate 2019, per esempio, alterna stampe floreali ai grafismi tipici del gusto del brand. I capi si contraddistinguono per un approccio delicato e leggero, tramite volumi ariosi e forme essenziali. Quest’anno un forte accento femminile caratterizza gli abiti: dalla forma a ovetto, in una chiara tonalità di rosa cipria, agli scamiciati patchwork in mussola e setina, passando per classici modelli a trapezio, proposti in un acceso rosso fragola o animati dalla stampa a fiori geometrici.

    I migliori brand di abbigliamento per bambini made in Italy
    Marni Kids (Ufficio stampa)
  • Melby. Una gamma completa per bambini da 0 a 16 anni, con linee curate nei minimi dettagli e sviluppate con estrema attenzione alla vestibilità e alla comodità, specialmente dei più piccoli, per accompagnare i primi movimenti e, per i più grandi, così da essere pratici oltre che alla moda. Per la Primavera-Estate 2019, ad abbinamenti basic come il bianco e il nero e il bianco e il blu, si unisce tutta l’energia del fucsia e del rosso.

    Melby (Ufficio stampa)
  • Mia Bu Milano. Mia Bu Milano con la sua moda dedicata ai bambini da 0 a 6 anni resta fedele alla promessa “Liberi come bambini”. Originale l’idea di abbinare una favola, un leaflet da leggere e colorare, ai capi Made in Italy. Quella della Primavera-Estate 2019 è “Una perla del mare”, e racconta l’avventura coraggiosa di un piccolo uomo che impara dal volo di un’aquila a dipingere il cielo.

    Mia Bu Milano (Ufficio stampa)
  • Monnalisa. Monnalisa nasce nel 1968 e fin da allora le collezioni si concentrano sulla creazione di abbigliamento per bambina da 0 a 16 anni caratterizzato da uno stile sempre innovativo e creativo. Qualità e cura dei particolari, uniti a una costante ricerca delle ultime tendenze e di materiali innovativi, sono gli elementi che da sempre contraddistinguono il marchio.

    Abbigliamento bambini Monnalisa (Facebook @MonnalisaEu)