Moda Primavera-Estate 2020: gonne di tendenza

Dai modelli mini a quelli longuette, tutte le proposte più belle che hanno sfilato sulle passerelle di Milano e Parigi

Moda

Colorate, in stampa fantasia, dai modelli mini a quelli maxi: le gonne di tendenza della moda Primavera-Estate 2020 accontentano tutti i gusti e si addicono a ogni forma fisica.

A sbirciare tra le passerelle di New York, Milano e Parigi, pare chiaro che le collezioni della stagione calda non lesineranno in modelli super femminili, all’insegna di una allure dal gusto retrò o di ispirazioni che guardano al presente e alle sue sfide, prima fra tutte quella della sostenibilità del fashion system.

E un po’ ovunque, infatti, i richiami alla natura e a paradisi tropicali dove l’habitat è incontaminato (o dovrebbe esser tale) sono potenti. Ecco i modelli di gonne di tendenza preferiti dalla redazione di DireDonna.

Jeans mania per le gonne di tendenza

Givenchy                                          Stella McCartney                            Celine

Importante la presenza del denim nelle collezioni della Primavera-Estate 2020, proposto nelle declinazioni più diversi, dai modelli a sigaretta, interpretati in maniera più o meno vezzosa, visti da Givenchy e Stella McCartney, fino alla preponderanza dalle parti di Celine, dove Hedi Slimane ha creato gonne con volant, patchwork, delavée e a matita.

A tutto corolla nell’estate 2020

Chanel                                             Dior                                                    Max Mara

Non solo Maria Grazia Chiuri ha rispolverato il modello a corolla da sempre vessillo dello stile Dior. Variazioni sul tema si sono viste anche da Chanel, dove Virginie Viard ha declinato in svariate possibilità la tipologia, e da Max Mara. Deliziosa la proposta a pois, da indossare in un total look tutto da copiare.

Gonne di tendenza: largo alle trasparenze

Valentino                                          Fendi                                                 Giorgio Armani

Gambe in vista, ma non grazie alle mini: tanti gli stilisti come PierPaolo Piccioli per Valentino che hanno dato via a svolazzanti gonne maxi tutte trasparenze, in tulle o in voile. E se da Valentino il bianco va per la maggiore, Fendi sceglie una nuance nocciola, mentre Giorgio Armani predilige un celeste polveroso très chic.

Pencil skirt ma fantasia

Prada                                                Versace                                             Dolce&Gabbana

Dalle stampe delle cravatte, come quelle di Prada, ai paesaggi tropicali, come da Versace e Dolce&Gabbana, le femminili gonne a matita scoprono una nuova verve nelle fantasie coloratissime della moda Primavera-Estate, da mescolare, mixare, sovrapporre in infinite variazioni di abbinamenti.