Taika Waititi dirige due serie basate su "La fabbrica di cioccolato"

Il regista di Jojo Rabbit è al lavoro su due progetti originali Netflix dedicati a Charlie, Willy Wonka e agli Oompa-Loompas, personaggi del romanzo di Roald Dahl.

Pubblicato il 6 marzo 2020

Taika Waititi, il regista e sceneggiatore di Jojo Rabbit, dirigerà due serie animate targate Netflix dedicate a Charlie, Willy Wonka e agli Oompa-Loompas e basate sul romanzo di Roald Dahl La fabbrica di cioccolato (Charlie and the Chocolate Factory).

I libri di Dahl hanno venduto oltre 300 milioni in tutto il mondo con un libro venduto ogni 2,5 secondi. Charlie and the Chocolate Factory uscito nel 1964 è il suo bestseller più venduto, adattato sul grande schermo nel 1971 da Mel Stuart (in Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato con Gene Wilder), da Tim Burton nel 2005, (ne La fabbrica di cioccolato con Johnny Depp) nel 2005 di Tim Burton e nel lungometraggio animato Tom & Jerry: Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato.

Reduce dal successo di Jojo Rabbit, candidato a 6 Oscar e statuetta per la migliore sceneggiatura originale (adattamento del romanzo di Christine Leunens, Il cielo in gabbia) Taika Waititi è impegnato nella scrittura, regia e produzione esecutiva delle due serie animate originali per Netflx: la prima si basa sui personaggi del libro di Roald Dahl e il secondo è una versione completamente originale degli Oompa-Loompas.

La presenza del regista neozelandese nei due progetti segna l’inizio di una vasta collaborazione tra Netflix e The Roald Dahl Story Company, che prevede di immaginare molte delle sue storie tra cui Matilda, The BFG, The Twits e altre. Si uniranno a una crescente lista di cartoni animati della famiglia Netflix tra cui Klaus nominato all’Oscar di Sergio Pablos, The Willoughbys di Kris Pearn e Over The Moon di Glen Keane nel 2020.

Sono cresciuta leggendo storie di Dahl e ho vissuto gran parte della mia giovane vita in quei mondi magici, quindi trovare il partner creativo giusto per dare vita a Willy Wonka, Charlie e gli Oompa-Loompas nell’animazione è stato un compito scoraggiante… fino a quando Taika ha camminato nella stanza. A quel punto tutto è stato chiaro. Se Dahl avesse creato il personaggio di un regista per adattare il suo lavoro, sono abbastanza sicura che avrebbe creato Taika “, ha dichiarato Melissa Cobb, vicepresidente di Netflix.

Nel curriculum di regista di Taika Waititi ci sono Thor: Ragnarok per la Marvel, che ha incassato 854 milioni di dollari, e il suo sequel Thor: Love and Thunder, a cui il regista sta lavorando. Waititi non solo ha scritto, ma diretto e interpretato Jojo Rabbit e sta lavorando sulla commedia calcistica Next Goal Wins. Ha realizzato i film indipendenti Hunt For The Wilderpeople, What We Do In The Shadows, Boy e il cortometraggio candidato all’Oscar, Two Cars, One Night. In televisione, Waititi ha diretto il finale della prima stagione di The Mandalorian su Disney +, ed è stato co-sceneggiatore e regista dell’adattamento televisivo dell’anno scorso di What We Do In The Shadows su FX, ora alla sua seconda stagione.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Netflix
  • Serie TV e Telefilm