Tipi di borse: modelli e occasioni d’uso

Dalla shopper alla tracolla fino alla handbag a ognuna il suo oggetto del desiderio.

Moda

Storia

Le borse, si sa, sono le migliori amiche delle donne. I tipi di borse sono almeno una decina: cambiano a seconda dei modelli e delle occasioni d’uso. Ce ne sono adatte per outfit da giorno, come quelle ideali per il laptop, e piccole e preziose, perfette per la sera e per look da cerimonia.

La redazione ha stilato una lista dei tipi di borse che esistono in commercio, con i modelli dell’inverno 2020 più belli.

  • La tracolla è adatta a essere indossata dalla mattina alla sera e rappresenta uno degli accessori per eccellenza, capace di impreziosire outfit altrimenti anonimi. La più famosa tracolla della storia della moda è la 2.55 di Chanel, disegnata da Mademoiselle Coco nel febbraio del 1955.
    Il modello dell’inverno 2020: la borsa piccola a spalla VSLING Valentino Garavani in vitello lucido.

    Valentino (1790 euro)
  • La shopper è disponibile in tela per le situazioni informali, o in pelle o pellami pregiati per le versioni più o meno luxury. Si porta a spalla per mezzo di due manici e rimane sempre aperta.È adatta per l’ufficio ma anche per un week end fuori. Nei modelli più informali è perfetta anche per la spiaggia.
    Il modello dell’inverno 2020: la borsa cabas Diordouble di Dior in tessuto tecnico, con un motivo mimetico frangiato e tela Dior Oblique all’interno.

    Dior (1.600 euro)
  • Il secchiello, pratico e molto capiente, anche in versione mini, si porta sia a spalla che a mano. Si chiude tramite dei tiranti o la si lascia aperta. Il primo della storia è stato creato da Louis Vuitton nel 1932. È perfetto per un outfit casual, meglio se portato a tracolla, così da avere le mani libere.
    Il modello dell’inverno 2020: il secchiello Gucci 1955 Horsebit unisce dettagli storici e uno spirito moderno, che mette il Morsetto in risalto, in una combinazione di pelle blu testurizzata e morbida pelle rossa per un effetto color block.

    Gucci (1.590 euro)
  • Lo zainetto comodo e praticissimo è stato pensato per la donna che ama muoversi liberamente, senza rinunciare a un look elegante e ricercato. È ideale per occasioni informali e situazioni dinamiche, si porta sulle spalle e ha un carattere decisamente sportivo e giovanile.
    Il modello dell’inverno 2020: lo zaino in nylon di Prada ha dettagli in pelle Saffiano ed è dotato di un necessaire rimovibile.

    Prada (1.100 euro)
  • Il bauletto si contraddistingue per la forma affusolata e allungata. Si indossa per il doppio manico e, solitamente, si chiude per mezzo di una cerniera. A seconda dell’outift, può essere anche elegante. È sufficiente indossare un paio di jeans e delle sneakers per renderlo casual.
    Il modello dell’inverno 2020: la borsa Bowling di Chanel è in pelle e metallo effetto argentato, con due manici e una tracolla.

    Chanel (4.500 euro)
  • La tote bag è una borsa con doppio manico, di forma rettangolare o trapezoidale, che rimane aperta nella parte superiore, molto simile alla shopper. È uno dei modelli più capienti. La poca comodità, dovuta ai manici a mano, si compensa con la bellezza, inequivocabile, del modello.
    Il modello dell’inverno 2020: la FF Tote di Fendi in versione media in pelle di vitello rosa con dettagli FF e accessori metallici con finitura dorata.

    Fendi (2.300 euro)
  • La hobo è una borsa abbastanza capiente con forma a mezza luna, da portare a spalla. Si chiude per mezzo di una cerniera, fibbia nel mezzo o un gancio. Come tutte le borse a spalla è comoda da indossare. È adatta a situazioni informali e si abbina praticamente con tutto.
    Il modello dell’inverno 2020: la Marcie di Chloé in shearling, pelle di vitello a grana fine e lucida A mano, a spalla o a tracolla.

    Chloe (1.750 euro)
  • Il marsupio: la borsa da portare in vita non è più solo prerogativa del guardaroba sportivo o casual, ma si combina a generi diversi. Accessorio versatile che rende perfetto il look sportivo come quello più elegante.
    Il modello dell’inverno 2020: la Sharp XS di Balenciaga in pelle di vitello nera lucida a grana quadra con finiture nere opache.

    Balenciaga (750 euro)
  • La clutch è una borsa con chiusura a scatto, senza manici né tracolle. Può essere sia morbida che rigida e si tiene in mano. La pochette, invece, ricorda una busta, di solito è accompagnata da un manico e ha una struttura rigira nella parte superiore. Sono le borse da sera per eccellenza, l’ideale per le occasioni più formali.
    Il modello dell’inverno 2020: la pochette Tatiania di Jimmy Choo è in raso pietre al centro.

    Jimmy Choo (795 euro)