I cereali a colazione sono perfetti per il più importante pasto della giornata. Molte diete, infatti, riversano il maggior contenuto calorico proprio in questo momento e, tra tutti gli alimenti, i cereali sono quelli più consigliati grazie al loro forte apporto nutritivo e alla scarsa presenza di grassi (salvo che non si scelgano quelli con zuccheri aggiunti).

Che siano integrali o no, ciò che importa è riuscire a dare ai cereali a colazione un tocco diverso per avere l’impressione di cambiare, di giorno in giorno, alimento e sapori.

Dopo aver scelto la tipologia che maggiormente asseconda i propri gusti, ecco 5 abbinamenti perfetti per mangiare i cereali a colazione senza gravare sulla linea.

  1. Yogurt magro. La prima soluzione per mangiare cereali a colazione è quello di abbinarli ad un classico yogurt magro. Che sia alla frutta o bianco, ciò che conta è riuscire ad abbinare nella maniera corretta il volume di proteine con quella delle fibre dei cereali a colazione. Una dose giusta, può essere un barattolo abbinata a 50 grammi di cereali.
  2. Succo di frutta bio. A differenza di quanto si possa pensare, il succo di frutta è uno degli alimenti più grassi in assoluto, soprattutto perché molti dei prodotti esistenti in commercio non contengono una percentuale di frutta sufficientemente alta per evitare l’alto apporto di zuccheri. Tuttavia, sono disponibili sul mercato numerosi succhi di frutta bio che possono essere un valido abbinamento con i cereali a colazione.
  3. Latte di soia. Un altro abbinamento perfetto per i cereali a colazione, soprattutto per coloro che hanno problemi di digestione del lattosio, è quello con il latte di soia. Per via del suo sapore più dolce ed intenso rispetto al pari di origine animale, questo permette di ridurre la quantità prevista di cereali. Inoltre, è possibile berlo sia caldo che freddo, scegliendo il modo migliore per gustare i propri cereali a colazione.
  4. Latte al cacao. Il quarto accostamento per i cereali a colazione, indicato soprattutto per i più piccoli, è quello di optare per il latte al cacao, ancora meglio se amaro e privo di zucchero. In questo modo sarà possibile mangiare cereali a colazione senza forzature.
  5. Macedonia. Infine, mangiare i cereali a colazione, specialmente durante la stagione estiva, diventa ancora più piacevole se abbinati alla frutta fresca di stagione, come ad esempio fragole o pesche, oppure con arancia e mela in inverno.