Fate spurgare le vongole per 60 minuti, almeno, in acqua salata. Scolatele e mettetele in un’ampia padella con 2 spicchi d’aglio interi, un po’ di olio, una parte del prezzemolo intero: cuocete a fiamma viva fino a che non si siano aperte tutte.

Toglietele dalla padella, sgusciatene la maggior parte, filtrate il brodino di cottura e tenetelo da parte.

Scottate i pomodori, pelateli, fateli a pezzetti e teneteli da parte.

Sfilettate il pesce e fatelo a pezzetti.

Pesce sfilettato

Pulite i gamberi.

In una padella scaldate 3 cucchiai d’olio con 2 spicchi d’aglio tritati finemente, 4 tagliati a metà e peperoncino, aggiungete le teste dei gamberi.

Teste dei gamberi

Dopo 5 minuti toglietele, sfumate il vino bianco, mettete i pomodori e fate andare per altri 7/8 minuti.

Sugo con gamberi

Unite le vongole con il loro brodino, aggiustate di sale.

Scolate la pasta a 2/3 di cottura e fatela saltare in padella insieme al pesce spinato

Pasta in padella con sugo di pesce

Dividete la pasta in 4 cartocci di carta da forno o di alluminio.

Pasta nella carta di alluminio

Spolverate di prezzemolo tritato, chiudeteli.

Cartocci prima dell'ingresso nel forno

Infornate a 220° (già caldo) per 5 minuti.

Cartoccio dopo il forno

Servite caldo.

Pasta al cartoccio