Come abbinare i colori: 11 errori da non fare

Un breve vademecum per imparare come accostare le nuance e comporre l'outfit perfetto.

Moda

Paura di commettere errori nell’abbinare i colori? Quando non si è molto sicure del proprio gusto, la regola a cui attenersi nel comporre un outfit è quella di non combinare insieme più di due nuance e la terza lasciarla solo per gli accessori.

In caso di dubbio, poi, la combinazione infallibile è quella tra bianco e nero. Se però si vuole osare, suggestionate dalle incredibili capacità coloristiche di alcuni stilisti (Pierpaolo Piccioli da Valentino su tutti), si dovrebbe fare attenzione a non fare questi 11 errori che la redazione di DireDonna ha raccolto per voi.

  1. Secondo il celeberrimo Cerchio di Itten, una ruota di colori i cui colori vicini regalano un effetto indesiderato, mentre sono perfette tutte le combinazioni tra colori opposti. La regola fondamentale, dunque, è non abbinare i colori vicini tra loro.
  2. Il rosso non dovrebbe mai essere accostato al blu, al giallo, al verde, all’arancione, al rosa, eppure negli ultimi anni su molte passerelle la regola è stata felicemente infranta.
  3. Gli accostamenti che non andrebbero fatti non dipendono dal colore in sé ma dalla gradazione: anche se il blu e il nero sono assolutamente vietati dal gusto comune ma se il blu è elettrico o royal allora farà perfettamente coppia con il nero.
  4. Per creare abbinamenti efficaci bisogna evitare quell’effetto che gli americani chiamano matchy-matchy. Funziona molto di più un contrasto (tra due o tre colori) che non l’abbinamento maniacale di un unico colore dalla testa ai piedi.
  5. Negli abbinamenti monocromatici, che comprendono diverse declinazioni di uno stesso tono, la temperatura dei colori non devono cambiare né la temperatura delle sfumature (o calde o fredde) né l’intensità (o tenue o brillante).
  6. Facile cadere in errore con il Color Block, ovvero l’accostamento di tinte forti e vivaci come primarie o secondarie tra loro: meglio giocare sulle sfumature e sui complementari per avere outfit più armoniosi
  7. Da evitare il mix tra colori fluo e colori polverosi.
  8. Chi ha la carnagione chiara deve evitare il giallo, che ne accentua il pallore, mentre chi ha la carnagione olivastra o abbronzata può permettersi sia i colori chiari che quelli più vivaci, il particolare giallo e oro. Meglio evitare invece quelli troppo scuri.
  9. Mai combinare insieme diverse gradazioni dello stesso colore, a meno che non siano di un tono nettamente diverso.
  10. Evitare di abbinare due colori della stessa categoria, come due colori primari o secondari.
  11. I colori pastello si combinano male  sia con l’oro sia con l’argento.

Credits foto: