Richard Gere film: la classifica dei migliori 10

L'attore compie 70 anni e DireDonna lo festeggia con le sue migliori interpretazioni.

Spettacolo

Storia

Richard Gere compie 70 anni il 31 agosto, e per questo DireDonna ha deciso di celebrare la sua brillante carriera con una classifica dei suoi 10 migliori film.

L’attore e attivista americano si è sempre distinto per il suo impegno dentro e fuori dal set. Stimato dai colleghi e corteggiato dai migliori registi, Richard Gere è noto anche per la sua fede buddista e il suo sforzo nel sociale, per temi come l‘AIDS e i diritti umani.

Buon compleanno Richard Gere
Richard Gere (foto Getty Images)

Nato a Filadelfia nel 1949, debutta nel cinema negli anni ’70. Gere raggiunge il successo nel 1980 con American Gigolò, e l’anno successivo con Ufficiale e gentiluomo. Ovviamente tutti lo ricordiamo in Pretty Woman, al fianco di Julia Roberts, forse il suo film più amato. Nel 2003 vince il Golden Globe come miglior attore per il musical Chicago. Da poco ha debuttato anche in tv, con la serie MotherFatherSon, prodotta dalla BBC.

I 10 migliori film di Richard Gere

Scopriamo insieme la top 10 dei migliori film di Richard Gere proposta da Diredonna:

  1. Pretty Woman (1990)
  2. American Gigolò (1980)
  3. Chicago (2002)
  4. Ufficiale e gentiluomo (1982)
  5. Gli invisibili (2014)
  6. Se scappi, ti sposo (1999)
  7. L’incredibile vita di Norman (2016)
  8. Hachiko – Il tuo migliore amico (2009)
  9. Schegge di paura (1996)
  10. Shall we dance? (2004)

Pretty Woman (1990)

Tutti noi l’abbiamo guardato e riguardato e, se non lo avete ancora fatto, è sicuramente arrivato il momento. La coppia d’oro di Hollywood, formata da Richard Gere e Julia Roberts, è rimasta impressa nel cuore di una intera generazione per una interpretazione indimenticabile. Una favola moderna, nella quale anche la ragazza meno fortunata trova il suo principe azzurro. Il carisma di Gere e le sue improvvisazioni nella pellicola fanno la differenza.

Buon compleanno Richard Gere
Richard Gere e Julia Roberts in Pretty Woman (foto Getty Images)

American Gigolò (1980)

Grazie a questa pellicola Richard Gere si aggiudicò il titolo di uomo più sexy di Hollywood. E pensare che inizialmente per il ruolo di Julian Kay, il gigolo che fa innamorare la sua cliente e si trova immischiato in un omicidio, erano stati scelti prima Christopher Reeve e poi John Travolta. Gere fu solo la terza scelta, ma il film decretò l’inizio del suo successo.

Chicago (2002)

Conosciamo un Gere diverso grazie a questo musical, e una bravura sempre crescente che gli vale la vittoria del Golden Globe come miglior attore protagonista di una commedia musicale. Affiancato dalle splendide Catherine Zeta Jones e Renée Zellweger, Gere brilla di luce propria. Una curiosità, l’attore prese lezioni di tip tap per la sua scena di ballo.

Ufficiale e gentiluomo (1982)

Dopo il successo di American Gigolò, Richard Gere fa definitivamente innamorare tutte le donne con questo film. Zack è un neo laureato che si dirige alla Marina Candidate School per realizzare il suo sogno di diventare pilota di jet. Lo scontro con il duro sergente Foley lo mette in riga, finché fa cadere tra le sue braccia la dolce Paula, in una delle scene più romantiche del cinema.

Gli invisibili (2014)

Uno dei film più belli e malinconici dell’attore, con una interpretazione magistrale che l’ha portato ad un passo dall’Oscar. Un senzatetto con disturbi mentali cerca le attenzioni e l’amore della figlia, che invece non sembra minimamente interessata ad avere un rapporto con lui.

Buon compleanno Richard Gere
Richard Gere e la moglie Alejandra Silva alla prima di Gli Invisibili (foto Getty Images)

Se scappi, ti sposo (1999)

Una sagace commedia romantica che aveva l’arduo compito di colpire al cuore gli spettatori riunendo Richard Gere e Julia Roberts. Il film è decisamente meno iconico di Pretty Woman, ma altrettanto godibile e divertente. Una vera chicca da non perdere.

L’incredibile vita di Norman (2016)

Un film difficile, che non ha riscosso il successo meritato, e che va visto più volte per essere apprezzato al meglio. Richard Gere, sempre impeccabile nell’interpretazione, veste i panni di un truffatore in questo dramma politico. L’attore negli ultimi anni ama sempre più avventurarsi in produzioni indipendenti o di nicchia, cercando nuove sfide recitative.

Hachiko – Il tuo migliore amico (2009)

Questo è sicuramente uno dei film che ha dato nuova linfa alla carriera di Gere e che lo ha avvicinato ad un pubblico più giovane. Un film davvero commovente, che riesce a emozionare ogni genere di spettatore. Basato su una storia vera, la trama racconta del professore universitario Parker Wilson e del suo rapporto speciale con il cane Hachi.

Buon compleanno Richard Gere
Richard Gere presenta Hachico a Roma (foto Getty Images)

Schegge di paura (1996)

Un thriller mozzafiato che è amato da tutti i fan del genere. Richard Gere interpreta l’avvocato penalista Martin Vail, un ruolo che sembra scritto appositamente per lui. Magistrale anche Edward Norton nel ruolo del protagonista. Una delle migliori interpretazioni di Gere.

Shall we dance? (2004)

Azione, dramma, comicità, tanti i generi affrontati dal nostro festeggiato, ma sicuramente la commedia romantica è quello in cui lo preferiamo. Un film grazioso, nel quale Richard Gere, affiancato da Jennifer Lopez e Susan Sarandon, racconta la crisi di mezza età in maniera differente dal solito. John non cerca qualcosa per cambiare la sua vita, ma per arricchirla e riempire quella malinconia che si prova quando si ha già tutto, o quasi.

Buon compleanno Richard Gere
Richard Gere, Jennifer Lopez e Susan Sarandon (foto Getty Images)