Tagli di capelli medi, corti e lunghi per l’estate 2020

I parrucchieri apriranno il 18 maggio dopo l’emergenza Coronavirus, giusto in tempo per cogliere i trend dell’estate

Aggiornato il 14 maggio 2020

Con l’arrivo del caldo, è il momento di pensare alle tendenze dei tagli di capelli medi, corti e lunghi per l’estate 2020: del resto, come da decreto, i parrucchieri dovrebbero riaprire giusto in tempo dopo l’emergenza Coronavirus, già il 18 maggio, anche se solo in alcune regioni, con un rigido protocollo e regole da seguire.

In tante non vedono l’ora di varcare la soglia del salone e di mettersi nelle mani dell’hairstylist di fiducia per sistemare la ricrescita, la frangetta e il taglio che durante le settimane di lockdown abbiamo cercato di gestire da sole al meglio possibile.

Tuttavia, se con il fai da te, grazie ai molti tutorial, in questo periodo è stato possibile spuntare le lunghezze o la frangia o tagliare i capelli ai bambini, un taglio alla moda completo è tutta un’altra cosa e solo un professionista aggiornato con le tendenze può proporre la soluzione giusta.

Medi, corti o lunghi, i tagli di capelli per l’estate 2020 vanno scelti prima di tutto in base alla forma del viso, per valorizzare i lineamenti e nascondere eventuali difetti o punti deboli. Bisogna, poi, puntare su hairstyle di tendenza, che arrivano dalle passerelle, dalle riviste, dalle celebrities.

Qui scoprirete le tendenze colore per i capelli dell’estate 2020.

Tagli di capelli medi, corti e lunghi per l’estate 2020

Per arrivare con le idee chiare dal parrucchiere il 1° giugno, ecco i nostri consigli sui tagli di capelli medi, corti e lunghi per l’estate 2020 più trendy.

Tagli di capelli corti estate 2020

Zoë Kravitz (Photo by VALERIE MACON/AFP via Getty Images)

Soft pixie. Se amate i tagli particolarmente corti, potete puntare sul soft pixie. Questo taglio da “fatina” prevede piccole ciocche sfilate e morbide per rendere più delicati anche i lineamenti spigolosi, proprio come quelli dell’attrice Zoë Kravitz. Questo taglio esalta sia i colori pieni che le colorazioni con sfumature e colpi di sole.

Keira Knightley (Photo by Jemal Countess/FilmMagic)

Bob. Per chi vuole un taglio corto ma non cortissimo, niente di meglio del classico caschetto, il bob. Liscio e pari o asimmetrico e leggermente mosso, come portato in passato da Keira Knightley, sta bene a tutte e permette di giocare con accessori trendy come fermagli e cerchietti.

Tagli di capelli medi

Tagli di capelli medi, corti e lunghi per l’estate 2020
Margot Robbie (Photo by Jeff Kravitz/FilmMagic)

Lob. Uno dei tagli più amati degli ultimi anni, il lob, il long bob, è una caschetto lungo molto versatile. Si può, infatti, portare sciolto nelle occasioni eleganti, come fa Margot Robbie, o con una delle tante acconciature possibili. Si presta bene a colorazioni personalizzate.

Matt LeBlanc, David Schwimmer, Jennifer Aniston e Matthew Perry (Photo by Ron Davis/Getty Images)

Rachel’s cut. Nell’abbigliamento come nei beauty trend, impossibile non notare la voglia di revival. Ne è un simbolo il ritorno del Rachel’s cut, il taglio che ha contribuito a rendere celebre Jennifer Aniston nel suo ruolo in Friends.

Tagli di capelli lunghi 2020

Camila Cabello (Photo by David Crotty/Patrick McMullan via Getty Images)

Frangia morbida. I capelli lunghi non passano mai di moda e si rinnovano grazie a dettagli trendy. Quest’anno si possono portare lisci con una frangia morbida e bombata come quella della popstar cubana Camila Cabello.

Mila Kunis (Photo by Samir Hussein/Getty Images)

Ultra lisci. Infine, un’altra proposta per i capelli lunghi: il finish ultra liscio. Particolarmente d’effetto, va però realizzato al meglio, con una passata di piastra (a meno che non si abbiano davvero capelli super lisci) e i prodotti giusti per mantenere la piega e a evitare un effetto crespo. Le star scelgono i capelli ultra lisci spesso per il red carpet: lasciatevi ispirare da Mila Kunis.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 1 maggio 2020

Storia

  • Tagli di capelli