The Crown 3: bufera per il presunto amante della Regina Elisabetta

Solo un pettegolezzo, così l'ex addetto stampa della sovrana smentisce la presunta relazione della Regina con il suo stalliere.

Spettacolo

Dickie Arbiter, ex addetto stampa della Regina Elisabetta II d’Inghilterra, reagisce con fermezza alla trama di uno degli episodi di The Crown 3, la serie tv Netflix che in Italia sarà disponibile dal 17 novembre. L’ex addetto stampa ha fatto sapere la sua sulla trama di una delle puntate di The Crown 3 che suggerisce una presunta relazione extraconiugale intercorsa tra la Regina Elisabetta e il suo stalliere Lord Porchester.

La necessità di smentita nasce dal racconto di un viaggio intrapreso dalla Regina in compagnia del suo stalliere, amichevolmente denominato Porchie, tra Stati Uniti e Francia, alla ricerca del miglior modo per addestrare i cavalli da corsa. Sempre nello stesso episodio compare il principe Filippo sospettoso per la lunga trasferta della Regina, che sarebbe dovuta durare solo una settimana e che invece l’avrebbe trattenuta all’estero per un mese. Per questo le avrebbe detto: “Se hai qualcosa da dire, dillo ora. Altrimenti, se non ti dispiace, sono occupato”.

Dickie ha dichiarato al Sunday Times: “È disgustoso e totalmente infondato. La Regina è l’ultima persona al mondo che abbia mai preso in considerazione di guardare un altro uomo. Si tratta di pettegolezzo, andato avanti per decenni che non ha alcun fondamento. The Crown è finzione. Nessuno conosce le conversazioni tra i membri della famiglia reale ma le persone raccontano le storie che vogliono puntando sul sensazionalismo”.

La regina Elisabetta II, che ha compiuto 93 anni ed è sempre più rispettata e amata dal suo popolo, ha sposato il principe Filippo a 21 anni nel lontano 1947. La coppia reale è sposata da ben 72 anni.

Credits foto:

  • La Regina Elisabetta | Getty Images