La palestra è un perfetto appuntamento mensile per mantenersi in forma e modellare le proprie curve. La palestra, per dare risultati concreti, deve sempre essere associata a una dieta corretta.

Le discipline che si possono praticare sono diverse e adatte a tutte le esigenze: dal pilates allo yoga per non affaticarsi, step e hip pop per muoversi a ritmo di musica o magari stretching e sala attrezzi per iniziare a rafforzare la muscolatura.

La regola fondamentale da tener sempre presente però, quando si decide di praticare del movimento, è di essere seriamente motivate nel voler raggiungere un obiettivo. La scelta della palestra nasce spesso quando ci si trova dinanzi allo specchio e s’inizia a vedere qualche rotolino di troppo oppure si vogliono rassodare cosce e glutei per esibire un bikini perfetto.

Lo stile di vita sedentario conduce inevitabilmente a mangiare troppo senza bruciare calorie e questo determina nel tempo un aumento del peso. Iscriversi in palestra, non deve essere considerato solo un modo per migliorare il proprio benessere fisico ma anche psicologico perché si socializza conoscendo nuove persone.

L’allenamento solitamente si effettua tre volte a settimana, anche se le più pigre possono iniziare con un paio di volte. Quando si fa seriamente esercizio fisico si suda ed è necessario mantenere la corretta idratazione bevendo un’adeguata quantità d’acqua.

Bere è anche fondamentale per mantenere la pelle di un bell’aspetto quindi meglio non dimenticarsene. Naturalmente sono da escludere le bibite gassate e l’acqua deve essere a temperatura ambiente e mai fredda. Si tratta di “imparare a bere” perché spesso si beve troppo poco e questo, specie quando si fa esercizio, diventa un abitudine importante.

Se non si segue un corso con un istruttore e si preferisce l’allenamento libero, bisogna “autoregolarsi” altrimenti si rischia di perdere del tempo e i risultati non saranno mai visibili. Usare l’iPod permette di concentrarsi sull’esercizio ascoltando la musica preferita, in questo modo ci si isola dal resto.

Le distrazioni possono essere molto controproducenti e si potrebbe correre il rischio di non avere neanche un minimo di risultati. Per coloro che frequentano la palestra per seri problemi di sovrappeso, è necessario rivolgersi a un nutrizionista che possa dare un corretto programma alimentare da seguire attentamente affiancato dall’esercizio fisico. Quando invece si tratta solo di qualche chilo di troppo ma si hanno dei problemi di salute è bene che il medico fornisca delle indicazioni in maniera tale da effettuare degli esercizi mirati.

Fonte: melarossa