Un gesto d’amore, scegliere il dolce perfetto per la cena della vigilia, per il pranzo di Natale o per accontentare i palati di familiari o amici: per questo la nostra redazione ha selezionato i 7 migliori panettoni Natale 2018.

Tradizionali o con un tocco di novità, con o senza canditi, in confezioni regalo da mettere sotto l’albero o da assaggiare appena sfornati: sono tutti, però, indistintamente prodotti con ingredienti di alta qualità e con lavorazioni artigianali che li rendono perfetti anche per i gourmand più esigenti.

L’esempio più glamour? Senz’altro il panettone Dolce & Gabbana: il brand firma le coloratissime scatole di latta, Fiasconaro, la pasticceria palermitana con alle spalle 65 anni di storia, i panettoni artigianali agli Agrumi e al Pistacchio (da 37 euro per il prodotto da 1kg).

Pronti per questo viaggio alla scoperta dei profumi e dei sapori delle feste? Ecco i 7 migliori panettoni Natale 2018.

  1. Le Levain. La pasticceria di Trastevere, nata nel dicembre del 2014 e guidata da Giuseppe Solfrizzi, ha portato nella Capitale il concetto di Boulangerie – Pasticceria francese. Il panettone qui è lasciato a lievitare naturalmente per più di 50 ore e creato in modo totalmente artigianale con materie prime di altissima qualità. Prezzo 32 euro nella versione da 1kg. Via Luigi Santini 22, Roma

    Panettone Le Levain (Ufficio stampa)

  2. Antica Osteria Nonna Rosa. Non solo in pasticceria: nella cucina di Peppe Guida è il figlio, Francesco Guida, a curare i lieviti delle feste: classici, come il panettone ai canditi, ma anche nati dall’incontro con i prodotti del territorio. Un esempio? Il panettone alle mele annurche e cannella, con mele disidratate macerate in un infuso di tè verde e completate dal profumo degli agrumi di Costiera e dall’aroma della vaniglia del Madagascar. Via Privata Bonea  4, Vico Equense (NA)

    Panettone di Francesco Guida per Antica Osteria Nonna Rosa (Ufficio stampa)

  3. invero. Un’idea per gourmand che amano l’originalità: si chiama invero, la nuova linea di prodotti artigianali pensata dal Maestro AMPI Denis Dianin per portare la tecnica della vasocottura usata in cucina anche in pasticceria. Il lancio parte proprio dai panettoni, con i gusti amarene, pistacchio e limone; cioccolato e arancio; cioccolato bianco, fava di Tonka, albicocca e arancio e il classico “Tipo Milano”. Gli impasti seguono la ricetta tradizionale, con una miscela di farine ricche di fibre, antiossidanti, sali minerali e ingredienti di alta qualità. Prezzo da 19 euro per 250 g di prodotto su invero.it

    Panettone invero (Ufficio stampa)

  4. Di Stefano. Tre le novità per il Natale 2018 in casa Di Stefano: i Mignon, mini panettoni gourmet da 200 gr disponibili in otto gusti (Mela, Semplice Siciliano, Cioccolato Siciliano, Pistacchio Siciliano-Mandorlato Siciliano, Pera e Cioccolato, Albicocca, Carrubo, Arancia e Cioccolato), e le due Special Christmas Edition firmate dall’artista Alice Valenti e dal designer Andrea Branciforti, con scatole uniche che vedono protagonisti il marchio del brand, un antico carretto siciliano stilizzato, e i personaggi-archetipi dell’Opera dei Pupi Siciliani. Mignon da 3,80 euro; Latta Special Edition con panettone al Dolce Carrubo, Arancia e Cioccolato 37 euro (1kg), con panettone al Pistacchio 40 euro (1kg); panettone Magnum al gusto Classico Siciliano, Mela e per il Dolce Carrubo, Arancia e Cioccolato, con due formati speciali, da 3 e 5 kg, da 88 a 140 euro (con piatto incluso). Sullo shop online e in Via Murano 23 Raffadali (AG)

    Panettoni Di Stefano (Ufficio stampa)

  5. Sal De Riso. Un’alternativa perfetta per chi non ama i classici canditi o per chi vuole stupire i propri ospiti offrendo un assaggio sei sapori del sud, senza rinunciare all’eccellenza? Tra le proposte di quest’anno di Sal De Riso il panettone al Limoncello, neanche a dirlo ispirato alla Costiera Amalfitana, con i suoi profumi e i suoi colori. Una delizia per il palato e gioia per i sensi farcita con crema al limoncello e bucce di limone Costa d’Amalfi I.G.P., che colpisce per la morbidezza, il colore pieno e un gusto intenso. Formato 500 gr a 20 euro e 1kg a 35 euro (su ordinazione anche da 2, 3 e 5kg). Sullo shop online, presso i rivenditori e in via Roma 80, Minori (SA)

    Panettone Sal De Riso (Ufficio stampa)

  6. Tabiano. Una novità frutto della ricerca artigianale che punta non solo alla bontà, ma anche alla salute: si tratta della focaccia di Tabiano alla canapa e agli zuccheri naturali biologici per il Natale 2018. Alla base lo storico dolce di Salsomaggiore Terme, rivisitato con la canapa, superfood dalle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti che rinforza il sistema nervoso, combatte malattie respiratorie come asma, sinusite, tracheite, della pelle (eczemi, acne), cardiovascolari, e aiuta nella prevenzione di colesterolo, artrosi e arteriosclerosi. La focaccia alla canapa vegan è realizzata con zuccheri naturali e biologici e la pasta conta 36 ore di lievitazione. Prezzo 35 euro sullo shop on line o in Viale alle Fonti 7, Tabiano Terme (PR)

    Focaccia di Tabiano (Ufficio stampa)

  7. Alfonso Pepe. Infine, impossibile non nominare uno dei più grandi maestri dei lieviti classici in Italia e impossibile non andare sul classico (nonostante un vasto e golosissimo assortimento). Il panettone tradizionale della famiglia Pepe al primo assaggio richiama profumi e sapori campani: morbido e soffice, non lascia predominare un aroma piuttosto che un altro, ma è la perfetta armonia di tutti gli elementi che lo compongono. Pluripremiato. Prodotto da 1kg a 34,99 euro (disponibile anche da 1,5, 2, 3, 5 kg), presso lo shop online e in via Nazionale 2/4, Sant’Egidio del Monte Albino (SA)

    Panettone tradizionale pasticceria Pepe (alfonsopepeshop.it)