Moda Autunno-Inverno 2020/2021: le tendenze da Milano Moda Donna

Catene, toni neutri e mini bag: scopriamo i trend più chic che hanno sfilato alla settimana della moda milanese

Pubblicato il 24 febbraio 2020

Se Londra è il luogo dove prospera una bellezza eccentrica e Parigi ospita la moda più chic e disinvolta, le tendenze della Milano Moda Donna si sono confermate anche per la moda Autunno-Inverno 2020/2021 all’insegna di uno stile elegante e sofisticato.

La capitale della moda italiana è nota per la sua sartoria, la pelletteria e, naturalmente, le migliori calzature al mondo e anche questa fashion week non ha deluso chi era in cerca di quanto fa grande il Made in Italy nel mondo.

Re Giorgio, da Emporio Armani, ha tuonato contro le tendenze, in nome di una donna libera di vestire, di stagione in stagione, a seconda del proprio gusto e della propria fisicità, nella coerenza dello stile di un brand; eppure gli stilisti hanno tracciato quelle che saranno le linee guida della moda Autunno-Inverno 2020/2021: ecco i 5 trend da tenere d’occhio.

Moda Autunno-Inverno 2020/2021: la rivincita dei colori neutri

Max Mara AI 2020/2021 (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Nero immancabile nelle palette dell’Autunno-Inverno, ma la prossima stagione vedrà un ritorno in pompa magna di marrone e toni neutri, dal nocciola fino al beige. L’onice classico e le sfumature di grigio continuano a farla da padroni. Quasi tutte le collezioni hanno presentato una tavolozza neutra, su cui giocare con dettagli colorati.

Scarpe: lusso all’aria aperta

Prada AI 2020/2021 (Fonte: Facebook)

Accanto ai soliti stivali e alle femminili décolleté, si sono fatte largo su gran parte delle passerelle proposte outdoor all’insegna del lusso più sfrenato. Stivali di gomma si sono visti da Prada e da Versace; Aquazzura ha reso gli stivaletti in shearling fuzzy molto chic, insieme ad alcuni pratici stivali da combattimento, Brunello Cucinelli ha fatto sfilare uno stivale da trekking di lusso, mentre gli stivali imbottiti elasticizzati di Casadei si adattano perfettamente alle montagne di Aspen.

Maniche a sbuffo, che ossessione

Fendi Fall/Winter 2020-2021 (Photo by Estrop/Getty Images)

A quanto pare, le maniche a sbuffo potrebbero non essere solo una tendenza fugace sul red carpet rosso. Da Max Mara, i capispalla più sportivi hanno una manica a goccia con volant, mentre la maggior parte della collezione di Fendi ha sperimentato diversi tipi di maniche a sbuffo, con forme a campana scolpite.

Moda Autunno-Inverno 2020/2021: mini bag mania

Moschino AI 2020/2021 (Fonte: Facebook)

Dalla mini bag Jacquemus in poi prosegue la febbre per le borse dalle dimensioni minuscole. Hanno sfilato su tutte le passerelle, al collo, al polso o abbinate a tote più grandi, Giorgio Armani compreso. La collezione a tema Maria Antonietta di Moschino prevede cornetti e torte da portare sempre con sé.

Tra i dettagli, spunta la catena

N. 21 AI 2020/2021 (Fonte Facebook)

Abbiamo visto bracciali a catena da Max Mara, motivo a maglia di catena da N.21, dove Alessandro Dell’Acqua l’ha proposto su maglioni, borse, colletti, su décolleté di lana e scarpe basse di pelle. Alberta Ferretti aveva anche molti gioielli e accessori a maglie di catena, mentre Casadei ha introdotto un logo completamente nuovo, la C-Chain, dedicata al motivo a catena che ha usato per decenni.

Storia

  • Milano Moda Donna
  • Moda Autunno Inverno
  • Sfilate di moda