Abbinamento vestiti blu e nero: quando e come farlo

Chi ha detto che non stanno bene insieme? Ecco gli accostamenti per essere sempre chic

Pubblicato il 20 gennaio 2021
Moda

Nella scelta dei colori dell’abbigliamento, c’è una “coppia” che lascia sempre spazio a qualche dubbio: è l’abbinamento nei vestiti di blu e nero. Per non commettere errori di stile ed essere sempre sicure di vestire in maniera chic, la nostra redazione ha pensato a un breve vademecum con tutti i consigli su quando e come farlo.

Oggi abbinare il blu e il nero nel look non sembra una cattiva idea, ma dentro di noi sentiamo sempre quella vocina che ci dice “non si fa”, “non va bene”. Da dove arriva? È un retaggio degli anni Cinquanta. All’epoca, infatti, tutto doveva essere coordinato in modo maniacale, dagli abiti agli accessori passando per i gioielli. Mettere, quindi, insieme due colori scuri, come il blu e il nero, era qualcosa di inconcepibile.

Fortunatamente i tempi sono cambiati: abbinare blu e nero non solo è consentito, ma può anche essere estremamente elegante.

Meghan Markle e il principe Harry ai Coach Core Awards (foto Getty Images)

Blu e nero: gli errori da evitare

Prima di tutto, cominciamo con il dire quando non abbinare vestiti blu e nero. Meglio evitare di accostare il nero al blu quando quest’ultimo è molto scuro e i due tessuti sono molto simili. Insomma, quando l’abbinamento non genera alcun tipo di contrasto.

Seguendo questa accortezza, è possibile capire anche come scegliere gli accessori (e quali opzioni escludere). Indossando il blu è possibile abbinare accessori neri, in particolare se parliamo di borse e scarpe con dettagli in vernice o con texture molto diversa dai vestiti. Più difficile la scelta con abito nero: in questo caso, gli accessori blu dovrebbero essere in un blu elettrico o particolarmente brillante.

Abbinamento vestiti blu e nero: gli outfit

In generale, come abbiamo accennato, se elettrico o brillante, il blu è molto diverso dal nero, non può essere considerato un colore scuro di base, quindi si può abbinare senza problemi in ogni occasione.

Tubino nero, mon amour!

Altro aspetto importante è la texture, che differenzia ancor più i due colori, creando il contrasto, accortezza molto utile se il blu è più scuro, come il navy.

Vediamo insieme qualche proposta pratica su quando e come abbinare vestiti blu e nero.

  • Cappotto blu (Pinterest)

    Cappotto blu. Il cappotto blu si abbina perfettamente a tubino nero e tailleur nei look da ufficio. Vi proponiamo anche una soluzione street style, che osa con il terzo colore, il rosso, per la borsa.

  • Giorgio Armani (Pinterest)

    Per la sera. Look eleganti in blu e nero: vi ricorda qualcosa? Certo che sì, le proposte più belle in pieno stile Giorgio Armani. Nell’outfit che vi proponiamo, è evidente come il look benefici delle diverse texture. Giocate con i materiali, tra raso, paillettes, seta, e i blocchi di colore.

  • Denim (Pinterest)

    Denim. Scegliere il jeans è un modo molto semplice per abbinare nero e blu, con cui è impossibile fare errori. Puntate su questo accostamento in caso di dubbi, e sappiate che potrete osare aggiungendo anche un terzo colore, da un bianco neutro al rosso o al verde.

  • Gonna (Pinterest)

    Gonna. Maglia nera a coste e gonna blu con bottoncini, non c’è pericolo di non generare contrasto in questo look sbarazzino perfetto per il tempo libero.

  • Top blu e pantaloni neri (Pinterest)

    Top blu e pantaloni neri. Che sia per un look di tutti i giorni o per una cerimonia, con capi eleganti e sofisticati, il risultato di questo accostamento è sempre estremamente chic.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Come Vestirsi