Da qualche anno gli short, di jeans o di tessuto, si sono imposti come uno dei capi indispensabili per l’estate. Non c’è da stupirsi, visto che i pantaloncini (come si chiamavano un tempo) sono freschi, giovani e anche abbastanza facili da abbinare.

C’è da dire, però, che non stanno bene proprio a tutte: chi ha inestetismi come la cellulite sulle gambe, o un volume abbondante nella parte inferiore del corpo, dovrebbe evitare i modelli troppo corti. Esistono infatti tanti capi con lunghezza al ginocchio che con un tacco alto sono perfetti per valorizzare le così dette taglie forti.

Inoltre, quando si sceglie come accompagnare gli short, è importante fare attenzione agli accostamenti: basta poco per rischiare un effetto adolescente fuori tempo massimo o un look volgare.

Ecco, dunque, 5 abbinamenti per indossare gli short al meglio nella prossima stagione primavera estate.

  1. T-shirt bianca e sneakers. Un classico degli abbinamenti, candido e per questo anche ammiccante: unisce la t-shirt bianca, il più semplice dei capi, a un altro trend imperdibile, le sneakers. Perfetto per gli short in jeans, può essere declinato anche grazie ad altri tessuti, per esempio con un top in jersey e short in pizzo neri, blu o rosa antico. Si potrà poi giocare con accessori particolari, per esempio in stile pop.
  2. Top a volant ed espadrillas. Questo abbinamento allegro ha il sapore dell’estate: potete scegliere un top a volant senza maniche arancio, oppure stampato e scegliere uno dei colori della stampa per le espadrillas. Un cappello a falde larghe e una borsa a tracolla con frange completeranno l’outfit.
  3. Top, giacca e décolleté. Per un aperitivo o una festa potete optare per short in viscosa e abbinare un top e una giacca strutturata. Le décolleté aggiungono un tocco classico a questo look sofisticato. Perfetta infine una clutch. Un esempio per abbinare i colori? Pantaloncini blu elettrico, top e giacca bianchi, scarpe e borsa nere.
  4. Camicia in seta e sandali open toe con plateau. Una camicia in seta, magari dai colori pastello o con una fantasia piccola e delicata, short in tessuto e sandali open toe con plateau sono un mix glamour irresistibile. Con short neri, per esempio, sarà facile abbinare una camicia bianca, jeans, a righe, fiorata o color cipria con fiocco.
  5. Camicia legata in vita e sandali in cuoio alla schiava. Per un outfit casual potete optare per una camicia legata in vita, per esempio con stampa paisley, short di jeans sfrangiati e aggiungere sandali alla schiava e borsa in cuoio a tracolla.