The Crown 4: tutto sulla nuova stagione della serie tv Netflix

La quarta stagione sarà incentrata sugli sconvolgimento che l'arrivo di Diana Spencer porterà a corte una volta sposatasi con il Principe Carlo.

Pubblicato il 12 maggio 2020

Poche serie tv sono riuscite a catturare un pubblico così straordinariamente eterogeneo e appassionato come The Crown, la produzione originale Netflix che racconta i retroscena della famiglia reale britannica.

Creata dallo sceneggiatore Peter Morgan, la serie tv sta per ritornare con l’attesissima quarta stagione, la quale vede Olivia Colman confermata nel ruolo della Regina Elisabetta II, attrice principale ma non protagonista unica di una narrazione corale che segue le tribolazione del casato dei Windsor e dei politici britannici lungo le decadi della storia recente.

Come è ormai noto, la serie si concluderà con la quinta stagione, una in meno rispetto alle sei preventivate inizialmente dallo sceneggiatore, che in ogni caso si è detto soddisfatto della risoluzione trovata insieme alla piattaforma di streaming che produce lo show.

Insieme alla Colman torneranno Tobias Menzies nei panni del Principe Filippo, Duca di Edimburgo, il collaborativo ma inquieto consorte della Regina; Helena Bonham Carter torna a dare corpo alla Principessa Margaret, la Contessa di Snowdon, la quale è ora divorziata dal marito; Josh O’Connor è confermato nei panni del Principe Carlo, che in questa stagione incontrerà e sposerà Diana Spencer.

Lady D, la principessa triste, Diana: sarà sicuramente lei la protagonista incontrastata e l’aggiunta più attesa di questa stagione. Il gravoso compito di interpretarla spetta alla giovane Emma Corrin, nome al momento poco noto al di fuori della Gran Bretagna. Molto più famosa Gillian Anderson, che sarà la famigerata Lady di ferro Margaret Thatcher, Primo Ministro del Regno Unito.

La trama principale di The Crown 4 graviterà dunque intorno all’incontro tra Carlo e Diana, al rapporto tra i due (con il terzo incomodo Camilla interpretata da Emerald Fennell) con la nascita dei figli William e Harry, e allo scontro tra la giovane e la famiglia reale, così come al confronto politico tra la monarchia di Elisabetta II e il governo della Thatcher.

Al momento non esiste una data d’uscita ufficiale, ma stando alle dichiarazioni di Netflix si dovrà aspettare la fine dell’anno in corso. Confrontando l’arrivo online delle precedenti stagioni, è facile credere che il periodo prescelto per il caricamento dei 10 episodi (numero standard per la serie) sia quello di novembre – dicembre.

È importante ricordare che la quarta stagione sarà anche l’ultima per la Colman, in quanto nella quinta il ruolo della inossidabile regina sarà affidato alla leggendaria Imelda Staunton.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Netflix
  • Serie TV e Telefilm