Vestito di jeans: come sceglierlo in base al fisico e abbinamenti

La guida completa su come indossare l'abito in denim in base alla propria silhouette e 5 consigli per creare degli outfit perfetti

Pubblicato il 28 maggio 2020

A chi sta bene il vestito di jeans e come si abbina? È bene farsi trovare preparate perché le tendenze della moda estate 2020 prevedono il gran ritorno del denim declinato in tanti capi diversi. Non solo i jeans, infatti, ma anche la jumpsuit in jeans, la giacca e l’abito si riscoprono super casual. I vestiti di jeans sono un’alternativa divertente e comodissima al classico tubino nero, ma anche agli chemisier e agli abiti in stampa floreale: esistono di modelli e lavaggi diversi, si abbinino alla perfezione con le sneakers e con i sandali dal tacco vertiginoso, si portano dalla mattina alla sera, in spiaggia come in città.

Come sceglierlo in base al fisico

  • Fisico a clessidra: le donne che hanno questa tipologia di fisico hanno spalle e bacino delle stesse dimensioni, tuttavia a fare la differenza sono le curve e soprattutto un punto vita molto definito e stretto. Per questa tipologia di silhouette sono perfetti tutti i vestiti con il punto vita segnato e uno scollo che metta in evidenzi il décolleté.
  • Fisico a mela: ha tendenzialmente le spalle e i fianchi della stessa dimensione, la vita non definita ma di contro gambe molto magre e slanciate. A questa forma del corpo stanno bene gli abiti corti, che mettono in evidenza le gambe, e gli abiti a portafoglio. Da evitare i modelli stretti in vita e con la gonna ampia e rigida.
  • Fisico a pera: ha spalle strette, punto vita definito e fianchi larghi; la zona inferiore del corpo è più larga rispetto a quella superiore. Le si addice un modello smanicato o senza spalline. Da evitare gli abiti in denim che scendono diritto e quelli a palloncino.
  • Fisico a rettangolo: ha una figura proporzionata, ma è quasi totalmente priva di forme. Non ha seno, ha le gambe molto magre e il sedere piatto, i fianchi stretti e la vita non è praticamente segnata. Il vestito di jeans perfetto per questa tipologia è corto e con le balze, ma anche monospalla o super aderenti.

Vestito di jeans: abbinamenti

Come abbinare il minidress

Balmain (1.290 euro)                    st.Agni (178 euro)                         Cancellier (280 euro)

Il minidress di denim rosa Balmain con bottoni argentati si abbina alla perfezione con i sandali Alice in gomma di St. agni  con tacco con design a strati, effetto intrecciato e punta quadrata. La borsa? il secchiello super chic di Cancellier reversibile, in cotone indiano stampato a mano, un passante frontale per fiori e occhiali da sole e in tela francese.

L’outfit con il longdress

ARoss Girl x Soler (345 euro)     Chloé (430 euro)                             Loewe (380 euro)

L’abito di ARoss Girl x Soler è pensato in un classico denim blu con un tocco di elasticità. È tagliato per una vestibilità ampia dalla cintura elasticizzata e dalla cintura. È l’ideale con le sneakers di Chloé con punta tonda e la tote di Loewe realizzata con foglie di palma intrecciate con manici in pelle.

Abbinare lo chemisier in denim

See By Chloé (320 euro)               Castañer (110 euro)                        Weekend Max Mara (249 euro)

Lo chemisier di See By Chloé è realizzato in denim trattato con un lavaggio acido per un look grunge. Si indossa con le espadrillas con zeppa di colore blu in denim di Castañer. Il consiglio della redazione? la Pasticcino Bag di Weekend Max Mara, la clutch in rafia, con interno in twill a righe con tracolla rimovibile in pelle.

Come indossare l’abito jeans retrò

Philosophy (965 euro)                  Porte&Paire (290 euro)                Dolce&Gabbana (695 euro)

È di Philosophy di Lorenzo Serafini il mini abito dal bouclé blu-tono e bordi in denim arricciati. Si può portare con i sandali annodati di Porte&Paire (in esclusiva su Netaporter.com) con cinturini in pelle sottili e tacco a stiletto curvo. Per  aggiungere una nota romantica e primaverile, la tracolla a stampa floreale firmata Dolce&Gabbana.

Vestito corto di jeans anni + mules

Zara (39,95 euro)                          Ganni (265 euro)                           Michael Michael Kors (320 euro)

Il minidress Zara con scollo a v e maniche a sbuffo sotto il gomito e dettaglio di pince si impreziosisce con le mules Ganni in jacquard con tacco largo fodera in pelle, punta smussata. Elegante e di tendenza, la borsa bianca di  Michael Michael Kors in morbida pelle martellata dall’ampia silhouette in stile equestre.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Abiti e vestiti
  • Come Vestirsi