La gonna lunga fa parte della storia della moda. Ogni anno riscopre nuova vita e nuovo stile e sono tanti gli stili a proporla come regina indiscussa delle passerelle. Piace per la sua comodità e versatilità; piace perché dà un tocco glam a qualunque look. Sta bene a tutte e si armonizza con qualunque tipo di fisico. Abbinarla e facile e divertente e con una gonna lunga si possono realizzare outfit davvero interessanti, adatti alle più disparate occasioni: ecco alcuni consigli per abbinare le gonne lunghe correttamente.

Gonne lunghe: gli abbinamenti per il giorno

  • Durante il giorno lo stile gipsy è perfetto: realizzate in vostro indossando una gonna lunga, possibilmente con una fantasia di micro fiori, aggiungete un gilet con le frange e una t- shirt bianca (in alternativa anche una canottiera sarà perfetta). Completate il look con un paio di camperos, una borsa crochet, qualche bracciale e il gioco è fatto.
  • Sempre per il giorno, ma per uno stile radical chic, abbinate la gonna lunga a una camicia bianca, stretta in vita e portata rigorosamente all’interno la gonna. Aggiungete una cintura ampia che segni la vita e dia le giuste proporzioni al look. In questo caso potete sbizzarrirvi con le scarpe. Una sneakers sarà perfetta, ma anche una ballerina o una slip on si armonizzeranno egregiamente al look creato. Provate ad indossare la vostra gonna lunga con una camicia jeans legata in vita e un sandalo alla schiava. Sarete perfette per le giornate estive.
  • Se volete essere di tendenza giocate con le proporzioni per renderle armoniche: abbinate una gonna lunga dal tessuto strutturato, quindi rigida e statica, a un crop top altrettanto strutturato con decori sull’orlo. Il gioco di sovrapposizioni renderà il vostro look di tendenza e perfettamente armonizzato.

Gonne lunghe: gli abbinamenti per la sera

  • Per una serata tra amici potreste scegliere due diverse tipologie di outfit in cui la gonna lunga è protagonista. Uno più rock e uno decisamente più boho chic. Per uno stile rock puntate su colori scuri come nero e grigio antracite. Scegliete un biker boots e un giubbotto di pelle da motociclista. Una semplice t- shirt sarà perfetta per completare il look.
  • Nel secondo caso le cose cambiano. Per ricreare un perfetto look boho chic non dovrete farvi mancare un top in pizzo, magari corto. I toni che dovrete prediligere sono quelli del crema e di tutte le tonalità pastello, rosa cipria, verde salvia. Qualcosa di floreale non deve proprio mancare, una coroncina di fiori piccoli e eleganti sarà perfetta. Gli accessori in questo caso fanno la differenza. Optate per sandali bassi sui toni del cuoio con molte fascette che abbracciano il piede. La borsa, portata rigorosamente a tracolla, sarà morbida, in camoscio e proporzionata alla figura: a completare orecchini pendenti e voluminosi.