Elton John Oscar 2020 come miglior canzone per Rocketman: la dedica ai figli

Insieme al cantante premiato anche il suo storico paroliere Bernie Taupin, con cui collabora da oltre 50 anni

Pubblicato il 10 febbraio 2020

Durante la notte degli Oscar 2020 a risplendere non sono state solamente le star di Hollywood, ma anche quella, duplice, di un musicista e del suo storico paroliere: stiamo parlando ovviamente di Elton John e Bernie Taupin, che sono stati premiati per la canzone (I’m Gonna) Love Me Again, parte della colonna sonora di Rocketman.

La pellicola, nominata alla 92esima edizione degli Academy Awards, altro non è che un biopic sulla vita e sulla carriera del baronetto più famoso della musica pop. Come forse ricorderà chi è dotato di buona memoria, per Elton John si tratta del secondo Oscar, dopo quello vinto nel 1995 per il brano Can you feel the love tonight, scritto con Tim Rice, tratto dallo score de Il re leone; l’esperienza è stata assolutamente inedita e inaspettata, invece, per Taupin.

Il sodalizio tra i due è di lunghissima data: Bernard John Taupin è infatti un poeta, paroliere e musicista che da oltre 50 anni ha collaborato attivamente alla composizione di oltre 30 album firmati da Elton John. A tutti gli effetti la coppia è una delle più longeve e più prolifiche nella storia della musica moderna.

Nel suo discorso di ringraziamento il cantante 72enne ha voluto citare proprio il socio, definendola “la costante nella mia vita. C’è sempre stato per me quando ho mandato all’aria tutto e quando ero normale. È come un sogno per noi, non siano mai stati nominati per una cosa del genere“. Elton John ha anche ringraziato l’attore protagonista di Rocketman, Taron Egerton, la cui performance è stato totalmente ignorata dai membri dell’Academy.

Infine il discorso si è concluso con un omaggio gioioso ai due figli: “Ai due mie bellissimi bambini che stanno vedendo tutto questo da Sydney, Zachary and Elijah. Vi amo tantissimo!” I due bambini di nove e 7 anni fanno parte del nucleo famigliare che comprende anche il marito David Furnish.

Leggi anche:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Oscar