Jumpsuit in jeans: a chi sta bene e come abbinarla

A quali tipologie di fisico si addice bene e come creare outfit in linea con le tendenze il must have della moda

Pubblicato il 21 maggio 2020

La jumpsuit in jeans è tra i capi d’abbigliamento più gettonati tra le tendenze della moda Primavera-Estate 2020: volete sapere a chi sta bene e come abbinarla? Come sempre, un’occhiata agli outfit di modelle e celebrities può essere utile per qualche fashion tips che dia una svolta al guardaroba. Nata nel 1919 come divisa per paracadutisti, indossata per anni dalle operaie, è stata trasformata in abito d’alta moda da Elsa Schiaparelli, che per prima ne ha realizzato versioni sartoriali negli anni Trenta.

Nelle passerelle di New York, Milano e Parigi ha decisamente spopolato, vista come è stata in infinite declinazioni in diverse sfilate, da quella di Stella McCartney a quella di Isabel Marant.

Nei look per tutti i giorni? È perfetta con i sandali, alti e bassi, con le sneakers o le ballerine, da abbinare a una pratica tote bag,  ma anche con décolleté o scarpe gioiello per outfit più ricercati.

Vediamo in dettaglio a chi sta bene in base alla forma del corpo e come abbinare la jumpsuit in jeans.

Jumpsuit in jeans: a chi sta bene

  • Fisico a pera: dovrebbe optare per una jumpsuit in jeans che abbia la gamba scampanata dal ginocchio in giù. L’importante è mettere in evidenza il punto vita e distogliere l’attenzione dalla parte inferiore del corpo, magari con delle balze.
  • Fisico a mela: gli si addice il modello short che mette il focus sulle gambe che di solito questa tipologia ha lunghe e affusolate. In caso di un po’ di pancia da voler nascondere, meglio scegliere per una tuta morbida sul punto di vita, senza decorazioni o accessori che catturino l’attenzione nel posto sbagliato.
  • Fisico a clessidra: una donna con le spalle e i fianchi della stessa larghezza e vita stretta non dovrebbe aver difficoltà a scegliere il modello più adeguato. Può indossare con disinvoltura modelli skinny, con gamba aderente e con cintura sul punto vita.
  • Fisico a rettangolo: si tratta di una silhouette che spesso deve allontanare lo sguardo dalle spalle. Meglio soprassedere quindi su modello con spalle scoperte o con  spalline fini. Via libera invece a tute con mezza manica e manica a kimono, ma anche il monospalla.

Come abbinare la jumpsuit

La jumpsuit in jeans con gli ankle boot

Elena Barolo (Photo by Jacopo Raule/Getty Images)

Elena Barolo ha partecipato alla sfilata Alberta Ferretti Spring/Summer 2020 indossando una jumpsuit in jeans monospalla a cui ha abbinato una tracolla Valentino Rockstud bianca e ankle boot bianchi a punta. Bianca anche la montatura degli occhiali da sole.

L’abbinamento con le infradito

Joan Smalls (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images )

Splendida Joan Smalls nella tuta in denim a zampa portata con infradito. Un look semplice e facile da copiare che starà bene anche a chi non ha un fisico asciutto e longilineo come la modella.

L’outfit con le slingback

Caroline Daur (Photo by Jacopo Raule/GC Images)

Denim bianco per la tuta scelta da Caroline Daur per la sfilata Dior Haute Couture Spring/Summer 2020. La fashion blogger tedesca ha optato per slingback nere Dior e una Saddle Dior color crema.

La jumpsuit con i sandali

Lilah Parsons (Photo by Neil Mockford/GC Images)

È una tuta morbida, stretta al polpaccio quella indossata da Lilah Parsons con sandali neri di vernice dal tacco vertiginoso: un contrasto di sicuro effetto.

Il look total Dior

Lala Takahashi (Photo by Dominique Charriau/WireImage)

La modella giapponese Lala Takahashi ha stretto una cintura di pelle nera alla tuta Dior in denim con finiture sfilacciate lungo le cuciture. Anche per lei una Saddle, ma ton sur ton, e ai piedi scarpe con stampa floreale colorate e carrarmato bianco.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abbinamenti
  • Come Vestirsi