Saldi estivi 2020: cosa comprare e gli acquisti intelligenti da fare

Dal crop top, ossessione dell'estate, fino allo chemisier, abito evergreen che non passa mai di moda

Pubblicato il 9 luglio 2020

I saldi estivi 2020 sono previsti in tutta Italia dal 1 agosto al 29 settembre: due mesi in cui comprare a prezzi scontati capi d’abbigliamento, scarpe, borse e accessori delle collezioni della Primavera-Estate 2020 e acquistare dei pezzi evergreen, che superino le tendenze. Lo slittamento dei saldi, quest’anno, è stato causato dalle vendite perse durante il lockdown che non ha permesso di fare shopping per via del Covid-19. In questo modo i negozi hanno la possibilità di recuperare parte delle vendite a prezzo pieno. In molte regioni tuttavia, è possibile applicare promozioni e sconti sin dal 1 luglio, per andare incontro alle esigenze dei diversi punti vendita.

Tenendo conto che per il Codacons la merce in saldo deve appartenere alla stagione in corso, dunque non può far parte dell’invenduto dell’anno precedente, vediamo in dettaglio cosa comprare durante i saldi estivi 2020 e quali sono gli acquisti intelligenti da fare.

Saldi estivi 2020: cosa comprare

  • Crop top: ombelico in bella vista come Nineties insegnano. Colorati, con maniche a palloncino, in versione crochet.
  • Vestito jeans: dalla salopette al minidress, l’estate 2020 è un pullulare di abiti in denim che non possono mandare in un guardaroba attento ai trend di stagione.
  • Abito pois: tra le stampe e le fantasie più chic dell’anno, il polka dots si conferma il più amato, nelle versioni iperfemminili proposte da Dolce&Gabbana o in quelle cheap delle catene low cost.
  • Infradito con tacco: passione ugly chic? Perché no… spazio dunque a strampalati modelli con tacchi a gattino o scultorei da portare dalla mattina alla sera (piedi permettendo…).
  • Pantaloni Capri: i pinocchietto tanto in voga negli anni Cinquanta piacciono anche nell’estate 2020, perfetti come acquisto di stagione con i saldi estivi 2020.
  • Mini bag: accessorio puro orpello, non adatto a contenere neanche un paio di chiavi ma solo carte di credito e (in alcuni casi) un rossetto, è anche la borsa must have di quest’anno. Il tip? Da scegliere in versione neon.
  • Costume intero: se il bikini è inossidabile, in spiaggia non può far capolino almeno un costume intero, magari monospalla o sgambatissimo, in puro stile anni Ottanta,

I 5 acquisti intelligenti da fare

  1. Camicia bianca: oversize o dal taglio sartoriale, in versione maschile o con volants, per le più romantiche, una camicia bianca è un capo evergreen che non passa mai di moda, da abbinare ai jeans o da indossare come copricostume. Il consiglio? Scegliere un modello dall’ottima fattura e di un materiale di qualità, che duri nel tempo e non risenta del passare delle tendenze.
  2. Pantaloni di lino: da scegliere in colore neutro, come il bianco, il beige o il nero, oppure in un altrettanto classico blu, così da facilitare la creazione di outfit con t-shirt o crop top nei colori moda di stagione. Un modello dritto è versatile e fresco, perfetto per essere riproposto anche negli anni a venire.
  3. Sneakers bianche: salite nei favori delle it girl e delle influencer negli ultimi tempi, non mostrano cedimenti. Tanto vale, quindi, scegliere una versione luxury che possa mantenere intatta la sua allure.
  4. Borsa di paglia: dal cestino di vimini di Jane Birkin in poi, non c’è stata estate che la borsa di paglia non sia comparsa in spiaggia. Perfetta una tote capiente.
  5. Chemisier: è l’abito che sta bene a tutte, che supera le tendenze di stagione e si adatta facilmente in caso di oscillazioni di peso. L’ideale è optare per un mididress, particolarmente versatile, magari in bianco che – si sa – in estate è sempre tra i colori più gettonati.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Moda Primavera Estate
  • Saldi