Kate Middleton e il principe William hanno presenziato al primo evento insieme dopo la maternità: per l’occasione la Duchessa di Cambridge ha scelto un abito di Emilia Wickstead, un look già utilizzato nel Royal Tour 2017.

Per questo nuovo impegno, Kate e William sono apparsi nuovamente sorridenti e affiatati, mettendo a tacere tutti gli ultimi rumors su una loro possibile crisi matrimoniale. La royal couple, sempre impegnata nell’educazione dei propri figli in prima persona, ha presenziato infatti al Global Ministerial Mental Health Summit, un incontro sull’importanza dell’attenzione verso la salute mentale dei più giovani, tema caro da sempre a entrambi e al principe Harry.

Ai fan più attenti della coppia reale non è passato inosservato il fatto che entrambi hanno optato per due abiti già indossati in passato, durante il tour reale in Germania nel luglio del 2017.

Non è certo una novità per Kate Middleton che, nonostante le critiche al suo look e gli attacchi per il suo adeguarsi alle etichette, sembra voler far passare piuttosto il più possibile un messaggio di normalità, per avvicinare i reali al popolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Kate recycling her dress! 💜

Un post condiviso da Kate & Meghan. (@katemeghanedits) in data:

Vediamo nel dettaglio il look di Kate. L’abito di Emilia Wickstead, lilla, è realizzato in lana, con scollo a barchetta, corpetto aderente, gonna a ruota e cintura in vita (2000 euro circa). Le scarpe nude sono firmate Gianvito Rossi (555 euro), la borsa è una Aspinal’s Midi Mayfair, sempre in lilla (567 euro circa), e il look è completato da orecchini e girocollo Mappin and Webb Empress.

E a proposito di look “riciclati”, Kate Middleton e Meghan Markle saranno giustificate il prossimo 12 ottobre: al matrimonio della principessa Eugenia, per decisione della sposa, le due duchesse dovranno indossare abiti già messi. Naturalmente impazza la curiosità di sapere su quali vestiti cadrà la scelta.

Quello di martedì non è il primo evento per Kate dopo la maternità, la scorsa settimana aveva infatti visitato la Sayers Croft Forest School, polmone verde di Londra, con un look casual e comodo.