La cosa più difficile quando si vuole dimagrire facendo attenzione a ciò che si mangia non è cambiare il regime alimentare, bensì restare motivati durante la dieta. Secondo alcune ricerche e alcuni studi recenti, tuttavia, l’alimentazione può essere una vera fonte di forza per restare motivati durante la dieta.

Ecco 10 alimenti che aiutano a restare motivati durante la dieta e a non cedere allo sconforto.

  1. Tonno. Oltre ad essere ricco di elementi nutritivi, grazie ai bassi livelli alimentari di vitamina B6, il tonno aiuta a restare motivati durante la dieta per la capacità di attenuare gli stati di depressione. In questo modo, si potrà rimanere concentrati più tempo.
  2. Spinaci. Secondo la Harvard Medical School, per  restare motivati durante la dieta bisogna consumare spinaci, in quanto rallentano il tasso di declino cognitivo ed aumentano l’energia corporea. In questo modo, si potrà non pensare alla sensazione di stanchezza.
  3. Cereali integrali. Oltre ad essere tra i pochi carboidrati ammessi nelle diete, i cereali integrali permettono di  restare motivati durante la dieta in quanto aiutano a contrastare la depressione.
  4. Mirtilli. Vero e proprio toccasana naturale, il mirtillo riduce il tempo necessario alla perdita del peso, accelerando il metabolismo. Inoltre, aiuta a  restare motivati durante la dieta grazie al suo sapore dolce ed alla sua croccantezza che aumentano la percezione della sazietà.
  5. Semi di girasole. Benché non siano tradizionalmente inclusi nella dieta mediterranea, i semi di girasole sono ottimi alleati per restare motivati durante la dieta. Questo grazie alla capacità di contrastare insonnia e depressione, nemici assoluti dei regimi alimentari ipocalorici.
  6. Yogurt greco. Questo alimento, che permette di restare motivati durante la dieta, contiene la tirosina, un aminoacido che produce sia la dopamina e la noradrenalina, un neurotrasmettitore che mobilita l’attenzione e il corpo. Ciò permette di essere sempre reattivi e svegli, anche durante un periodo di restrizione.
  7. Tè verde. Tra gli alimenti per restare motivati durante la dieta, il tè verde è quello che fa più bene. Questo per via della sua attitudine a regolare l’umore, rendendo più felici, ed a soddisfare il corpo e le difese immunitarie. Da non sottovalutare anche i suoi effetti sulla memoria e sulla stanchezza mentale.
  8. Fragole. Soprattutto in periodo estivo, per restare motivati durante la dieta, non c’è niente di meglio delle fragole. Due o più porzioni di fragole al giorno aiutano la memoria. Inoltre, grazie al loro gusto estremamente dolce, riescono a soddisfare anche la voglia di dessert.
  9. Melanzana. Anche se la parmigiana ha il suo fascino, molto spesso, soprattutto a dieta, bisogna accontentarsi del suo potere di aiutare a restare motivati durante la dieta (e prepararle in maniera più sana). Questo grazie alla capacità di saziare senza appesantire e di aumentare il benessere delle cellule celebrali.
  10. Pomodori. In ultimo, tra gli alimenti per restare motivati durante la dieta, vi sono i pomodori, vero e proprio must della stagione estiva. Questo frutto, grazie all’altissimo contenuto di antiossidanti, permette la riduzione dell’ansia, della depressione, della stanchezza e della spossatezza. Insomma, un vero e proprio elisir di lunga vita.