Durante l’anno ci sono dei problemi di tutti i giorni che ci affliggono e riguardano il benessere del nostro corpo: possono essere grandi o piccoli, dolorosi ma anche solo fastidioso; il punto è che esistono dei rimedi naturali grazie ai quali ovviare a questi fastidi, in maniera economica e biologica. Ecco dieci rimedi naturali per risolvere altrettanti problemi di tutti i giorni.

  1. Sindrome premestruale. La sindrome premestruale colpisce fino al 25% della popolazione femminile italiana in età fertile: si tratta di un insieme di sintomi fisici e psicologici che si manifestano in modo sistematico nella seconda parte del ciclo. In questo periodo si può trarre benefici dal magnesio, assumendolo con integratori ma anche con cibi come gli spinaci, i semi di zucca, i germogli di soia, i carciofi e i datteri.
  2. Indigestione. Per porre rimedio a un’indigestione prendete una tazza di thè alla menta, gustato caldo o freddo, che allevia i problemi di stomaco come indigestione, nausea, gas e crampi.
  3. Dolori articolari. Se i vostri muscoli sono affaticati dal super lavoro, troveranno sollievo immediato con impacchi di ghiaccio tritato avvolto in un asciugamano, che impediranno ulteriori danni accelerando il processo di recupero del muscolo.
  4. Artrite. La curcuma è una pianta utilizzata nella medicina ayurvedica in tutta l’India e la Cina da 2.000 anni: utile nel trattamento di infiammazioni del tessuto molle in casi di artrite, si può assumere in forma di tisana o aggiungere come polvere speziata al cibo.
  5. Vertigini. Il basilico è un trattamento dell’aromaterapia tradizionale per vertigini: aggiungete le foglie in acqua bollente e respirate il vapore per sconfiggere il fastidioso problema.
  6. Nausea. Lo zenzero è stato utilizzato per migliaia di anni per aiutare gli uomini contro nausea e diarrea. Aggiungete un po’ di radice di zenzero tritata fresca e limone in acqua calda: batterete la nausea con una bevanda deliziosa.
  7. Infezioni alle vie urinarie. Secondo una recente ricerca pubblicata su MD Web, le sostanze benefiche presenti nel succo di mirtillo raggiungono le vie urinarie e prevengono la moltiplicazione dei batteri entro otto ore dall’assunzione.
  8. Singhiozzo. Il singhiozzo è qualcosa di veramente fastidioso. Per farlo sparire provate a odorare l’aceto di mele: il suo sentore acre e forte scaccia anche il singhiozzo.
  9. Ventre gonfio. Per ridurre i gas e il gonfiore intestinali non c’è rimedio naturale migliore del carbone attivo, o carbone vegetale, perfetto in caso di aerofagia, coliti, fermentazioni intestinali e gastriti.
  10. Piedi maleodoranti. D’inverno a causa delle scarpe chiuse, d’estate per il sudore: può accadere che i piedi dopo un po’ non profumino più come vorremmo. Per rimediare provate con bicarbonato e limone: mettete a bagno i piedi in una miscela di acqua, bicarbonato di sodio e limone per controllare l’odore, uccidere i batteri e i funghi e ammorbidire la pelle.