Soprattutto quando l’organismo comincia a diventare più adulto, è importante avere sotto occhio la propria dieta per garantire un migliore regime di vita.

Ecco 20 alimenti da mangiare a 40 anni e dei quali non fare mai a meno.

  1. Salmone: meglio se crudo o appena scottato, il salmone è tra gli alimenti da mangiare a 40 anni grazie al suo inesauribile apporto di omega-3 che aiuta a ridurre le infiammazioni, a rallentare l’accumulo di placche all’interno dei vasi sanguigni e aumentare il rapporto del colesterolo buono rispetto al colesterolo cattivo.
  2. Avocado: tra gli alimenti da mangiare a 40 anni figura anche questo frutto tropicale, che può aiutare a tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue e diminuisce il rischio di malattie cardiache. Inoltre, questo alimento aiuta l’accelerazione del metabolismo.
  3. Tè verde: tra gli alimenti da mangiare a 40 anni anche bevande che fanno bene. Il tè verde stimola l’organismo incentivando la perdita di peso e aiutando a recuperare più velocemente dopo un allenamento.
  4. Fiocchi d’avena: amici immancabili di ogni dieta, i fiocchi d’avena sono tra alimenti da mangiare a 40 anni grazie alla loro capacità di abbassare i livelli di colesterolo cattivo.  In questo modo è possibile avere sotto controllo il flusso sanguigno ed evitare spiacevoli sorprese.
  5. Mirtilli e fragole: frutti amatissimi da grandi e piccini, le fragole e i mirtilli sono tra gli alimenti da mangiare a 40 anni grazie alla loro capacità di salvaguardare il cervello e i vasi sanguigni, allungando il benessere delle vene. Le fragole, inoltre, sono ricche di acido folico, una sostanza nutritiva che, se consumata con vitamine del gruppo B, previene il declino cognitivo e la demenza.
  6. Olio d’oliva: la dieta mediterranea ne è ricchissima, l’olio d’oliva è uno dei fondamentali alimenti da mangiare a 40 anni. Esso è ricco di polifenoli, validi alleati per la lotta contro il cancro. Inoltre, i grassi monoinsaturi contenuti contensono di aumentare il livello di salute del cuore e rallentano il deperimento cerebrale, allontanando i deficit di memoria legati all’età.
  7. Melanzana: vegetali ricchi di acido clorogenico, le melanzane sono tra gli alimenti da mangiare a 40 anni in quanto forniscono all’organismo potenti antiossidanti chiamati antocianine che apportano benefici neuroprotettivi (ad esempio, rafforzano la memoria a breve termine).
  8. Noci: tra gli alimenti da mangiare a 40 anni non potevano mancare le noci, una delle migliori fonti alimentari di grassi polinsaturi, grassi che attivano i geni che riducono il deposito di grasso, e che proteggono il cervello da sindromi come quella di Alzhimer.
  9. Fagioli neri: nella lista degli alimenti da mangiare a 40 anni non potevano mancare i fagioli, potenti farmaci naturali anti-diabete. In uno studio, i diabetici che hanno mangiato una tazza di fagioli ogni giorno per tre mesi hanno visto altissimi miglioramenti nei loro livelli di zucchero nel sangue e nel peso corporeo rispetto a coloro che mangiavano altre fonti di fibra.
  10. Ciliegie: le ciliegie sono ricche di antocianine, un antiossidante che aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Le ciliegie possono anche contribuire a tenere sotto controllo il peso corporeo. Tra gli alimenti da mangiare a 40 anni, esse devono però essere consumate nella loro stagione (per evitare gli effetti di pesticidi o altri prodotti chimici utilizzati nella coltivazione in serra).
  11. Uova: oltre a controllare i livelli di colesterolo nel sangue, le uova sono una potente fonte di colina, un composto che aiuta a regolare i geni che causano il deposito di grasso addominale. In altre parole, possono aiutare a controllare le maniglie dell’amore. I benefici di questi alimenti da mangiare a 40 anni sono tantissimi.
  12. Crusca di frumento: questa è una delle fonti più potenti di fibre che esistano in commercio. La crusca consente di tenere sotto controllo il peso, soprattutto nei casi di una vita molto sedentaria e ben lontana dalla palestra.
  13. Sardine: tra gli alimenti da mangiare a 40 anni, le sardine sono ricchissime di Omega-3, un nutriente che può migliorare il livello del colesterolo nel sangue ed aiutare a scongiurare l’Alzheimer. Si possono consumare in scatola o fresche; ciò che conta è assumerle.
  14. Curcuma: spezia molto utilizzata nell’Oriente, la curcuma è tra gli alimenti da mangiare a 40 anni in quanto blocca gli effetti degli enzimi pro-infiammatori e responsabili del trasporto degli input del dolore, alleviando, tra gli altri sintomi, artriti e gonfiori. La curcuma, secondo alcuni studi, può intervenire anche nella crescita e la diffusione delle cellule tumorali, interrompendo i processi.
  15. Carote: grazie al loro altissimo contenuto di vitamina A e beta-carotene, queste verdure sono un vero toccasana per la salute. Inoltre, grazie all’alto apporto di beta-criptoxantina, le carote sono in grado di scongiurare condizioni di infiammazione come l’artrite.
  16. Barbabietole: ricche di nitrati, una sostanza chimica naturale che aumenta la resistenza, abbassa la pressione sanguigna e protegge il cuore dall’irrigidimento delle pareti arteriose. Inoltre, questa radice, contiene anche il 12% del potassio di cui ha bisogno il corpo ogni giorno, un minerale che regola la pressione sanguigna e aiuta a scovare il sale in eccesso.
  17. Patate dolci: ricchissime di potassio, le patate dolci contengono anche tantissimi carotenoidi, antiossidanti potenti che aiutano a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e consentono di  migliorare la resistenza all’insulina, impedendo alle calorie di essere convertite in grasso.
  18. Cioccolato fondente: questo, tra gli alimenti da mangiare a 40 anni, può anche fare miracoli per la pressione sanguigna. I prodotti di cacao sono ricchi di flavonoidi che possono facilitare il flusso di sangue ed i livelli di pressione sanguigna. Inoltre, il cioccolato fondente, aiuta il processo di accelerazione del metabolismo.
  19. Pane integrale: secondo uno studio del 2010, mangiare tre porzioni di cereali integrali al giorno comporta una riduzione della pressione arteriosa sistolica. Quinoa, amaranto, farro, chicchi di grano e bulgur sono alcuni dei favoriti. Ciò, inoltre, consente di apportare all’organismo un forte livello di fibra per salvaguardarlo e proteggerlo.
  20. Filetto di maiale: anche se molti potrebbero storcere il naso, l’ultimo degli alimenti da mangiare a 40 anni è il filetto di maiale, che consente di perdere peso rapidamente (ovviamente, senza abusi). Una porzione apporta anche il 10% del potassio e del 6% del magnesio giornaliero.