Preparare un antipasto vegetariano non è difficile, visto che in questo tipo di cucina sono tante le ricette sfiziose e facili da realizzare, leggere ma allo stesso tempo gustose, che non appesantiscono e non saziano in modo eccessivo per poter continuare il pasto con le altre pietanze. Preparate con verdure di stagione ma anche con seitan e legumi, possono essere consumate anche come finger food durante un aperitivo tra amici.

Di seguito 4 idee di ricette per preparare un antipasto vegetariano salutare che stupirà il palato di tutti i commensali vegetariani e non.

Fagottini alle verdure

shutterstock_260410364In una ciotola versate 250 g di farina 00, aggiungete 1 pizzico di sale, 20 g di olio extravergine di oliva e 120 g di acqua gassata, impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio ed elastico e fatelo riposare al fresco per un’ora. Tagliate a piccolissimi pezzetti 1 carota, 1 zucchina e 1 cipollotto. Salatateli in una padella antiaderente per 10 minuti con un goccio di olio extravergine di oliva, salate e pepate. Riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile di pochi millimetri. Con un coppapasta rotondo tagliate tanti dischi quanto grande è la sfoglia. Ponete un cucchiaio di verdure nel centro, chiudete a metà il cerchio come a formare una mezza luna e chiudete i lembi premendo con una forchetta. Infornate i fagottini a 190°C per 20 minuti finché non saranno dorati su tutta la superficie.

Muffin alle olive

shutterstock_270003389Snocciolate 100 g di olive miste tra nere e verdi. In una ciotola unite 200 g di farina con 20 g di amido di mais,  ½ cucchiaio di lievito chimico, 100 g di parmigiano grattugiato e le olive e mescolate. Sbattete a parte 1 uovo con 270 g di latte e 20 g di olio di semi leggero. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi, salate e mescolate velocemente. Riempite con il composto sei/otto pirottini da muffin e cuocete per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°C finché non saranno gonfi e dorati. Fate raffreddare e servite.

Polpette di seitan

shutterstock_286797365In un tegame stufate 1 porro affettato finemente con poco olio extravergine di oliva, aggiungete 1 manciata di uvetta fatta rinvenire in acqua e 300 g di seitan tagliato a piccoli pezzi. Fate insaporire per alcuni minuti e versate tutto in robot da cucina e frullate finemente fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani. Trasportate in una ciotola e unire 70 g di farina di ceci, salate, pepate e impastate. Con le mani formate le vostre polpette e cuocetele in forno a 180°C per 10 minuti rigirandole a metà cottura. Servite calde.

Frittelle di ceci e verdure

shutterstock_193905065In una ciotola stemperate 200 g di farina di ceci con un goccio d’olio extravergine di oliva 300 ml di acqua e fate riposare la pastella per mezza giornata. Tritate finemente 200 g di spinacini e affettate 1 cipollotto, in una pentola fate soffriggere quest’ultimo con poco olio extravergine di oliva e quando avrà preso colore aggiungete la verdure e un mestolo di brodo vegetale caldissimo. Cuocete per 10 minuti circa finché il fondo di cottura non si sarà asciugato. Aggiustate di sale e pepate. Unite le verdure alla pastella di ceci e cuocete le frittelle per 5 minuti per lato in una piccola padella, aggiungete l’olio ogni volta. Servite calde o fredde.