Avere a disposizione ricette veloci, da fare in meno di 30 minuti, è fondamentale quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina. Può capitare un ospite inatteso, o si arriva a casa dal lavoro più tardi del solito. O semplicemente, c’è troppo caldo e non si ha proprio voglia di stare ai fornelli per troppo tempo.

Ecco allora come mettere in tavola 5 piatti sfiziosi in poco meno di mezz’ora. Appetitosi, ricchi di verdura e nutrienti al punto da poter essere proposti anche come piatto unico.

Involtini di prosciutto e mozzarella

shutterstock_440981209Tempo di preparazione e cottura: 20 minuti. Per realizzare 15 involtini occorrono 4 mozzarelle tagliate a dadini. Su un tagliere, tritate grossolanamente una ventina di olive nere, un ciuffo abbondante di foglie fresche di sedano e 4 manciate di capperi sciacquati e scolati. Riunite il tutto in una ciotola e incorporate 6 cucchiai di maionese. Disponete 15 fette di prosciutto crudo sul piano di lavoro e farcitele al centro con una o due cucchiai di composto (potete anche mettere il composto in una sac à poche e poi farcire le fette di prosciutto). Arrotolate a involtino e disponete su un vassoio da portata. Mettete in frigorifero per almeno 10 minuti prima di servire. Al momento di portare in tavola, decorate con foglie di basilico fresco.

Risotto zucchine e piselli

shutterstock_298017359Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti. Preparate un brodo vegetale veloce facendo soffriggere, in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 carota mondata e tagliata a tocchetti, 1 gambo di sedano, 1 pomodoro e 1/2 cipolla. Sfumate con vino bianco secco, aggiungete 2 litri di acqua, aggiustate con pepe e sale e lasciate sobbollire. Nel frattempo, lavate e mondate 3 zucchine di media grandezza, di color verde chiaro e affettatele sottilmente. Scolate una scatoletta di piselli finissimi (da 160-200 grammi). Tritate la mezza cipolla rimasta e rosolatela in un tegame antiaderente con 3 cucchiai di olio. Unite le zucchine e i piselli e fate cuocere a fuoco medio per circa 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite 320 g di riso e portate a cottura aggiungendo, poco alla volta, il brodo. Unite un ciuffo di prezzemolo tritato finemente, una noce di burro e abbondante parmigiano. Se occorre, regolate di sale. Lasciate riposare un minuto e servite.

Pasta con pancetta e peperoni

shutterstock_413745865Tempo di preparazione e cottura: 25 minuti. Lessate 350 g di pasta in abbondante acqua salata in ebollizione. Nel frattempo, mondate 1 peperone giallo e passatelo grossolanamente al mixer. Tagliate a listarelle 70 g di pancetta e fatela saltare, fino a scioglierla, in 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva a cui avrete unito 1 spicchio di aglio. Aggiungete il peperone, insaporite con sale, pepe e una manciata di prezzemolo. Lasciate cuocere per 10-15 minuti. Scolate le penne e fatele mantecare, per un paio di minuti, nella padella in cui avrete cotto il condimento. Servite con pecorino grattugiato.

Frittata con ricotta e pomodori

shutterstock_378273718Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti. Preriscaldate il forno a 200°C. Affettate sottilmente 1 cipolla e fatela appassire per pochi minuti in una padella antiaderente, con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Mondate 150 g di pomodorini maturi, affettateli e tamponateli con carta da cucina. Mondate, lavate e tritate grossolanamente 6-7 foglie di basilico. In una ciotola, sbattete, con la frusta, 8 uova con un pizzico di sale e una presa di pepe. Unite 2 cucchiai di latte e il basilico tritato. Aggiungete 80 g di ricotta mista e amalgamate il tutto. Unite infine la cipolla e i pomodorini e mescolate. Versate il composto in una teglia che avrete foderato con carta da forno inumidita. Infornate e lasciate cuocere per 20 minuti, quindi sfornate e servite. Per rendere il piatto raffinato, versate sulla superficie qualche goccia di aceto balsamico di Modena.

Tomini alla piastra

shutterstock_242803147Tempo di preparazione e cottura: 20 minuti. Avvolgete 4 tomini con 8 fette di bacon o pancetta su cui avrete adagiato qualche foglia di rucola. In una padella antiaderente, scaldate 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e adagiatevi i tomini. Rosolateli da entrambi i lati, facendo attenzione a non forarli nel girarli. Al termine della cottura, il bacon dovrà risultare croccante, mentre il formaggio dovrà apparire morbido. Servite su un letto di verdure grigliate o accompagnando con rucola selvatica.