Il problema delle formiche in casa, soprattutto in cucina, arriva spesso all’improvviso e può presentarsi quando meno ce lo aspettiamo. Si tratta di un problema piuttosto fastidioso – anche se le formiche sono innocue – e che va comunque risolto, possibilmente servendosi di rimedi naturali che ci consentano di bypassare spray o altre soluzioni chimiche che potrebbero nuocere anche alla nostra salute. Perché a poche di noi, sicuramente, piacerebbe ospitare colonie di formiche nella propria cucina, a contatto con i cibi, e perché questi insetti, seppur utili e innocui, potrebbero creare situazioni di disagio se si presentano in numero altissimo.

5 rimedi naturali contro le formiche

  1. Il primo rimedio naturale che possiamo provare è il succo di limone. Basta spruzzarne un po’ nei luoghi in cui sono comparse o potrebbero comparire le formiche, che far perdere loro il senso dell’orientamento e le dirotta altrove.
  2. Il secondo rimedio richiede l’uso di foglioline oppure di olio essenziale di menta. Basta riporre nei luoghi in cui potrebbero entrare le formiche le foglioline – oppure circa dieci gocce di olio essenziale – affinché restino lontane dalla nostra cucina. La menta possiede anche il vantaggio di avere un buon odore.
  3. Anche l’odore dell’aceto tiene lontane le formiche perché si tratta di un odore molto forte. Al contrario della menta, però, l’aceto non ha un odore molto gradevole per i nostri interni. Possiamo usarlo ma dobbiamo tener conto di questo unico svantaggio. L’aceto può essere mescolato anche ad alcune gocce di olio essenziale di eucalipto.
  4. Se è presente un formicaio nei pressi della nostra cucina, possiamo impiegare il sale per “debellarlo”. Il sale, al contrario di oli essenziali o di altri rimedi naturali, non presenta odori molto forti. L’ideale, dunque, se non gradiamo profumazioni decise nella nostra cucina.
  5. Non sappiamo cosa fare dei fondi di caffè che ci restano dopo averlo preparato? Pensate che anche questi ultimi ci consentono di tenere le formiche alla larga dalla nostra cucina, basta disporli nei luoghi interessati e gli insetti resteranno lontani dalle nostre dispense.