Domande da porsi prima del matrimonio: il fatidico giorno è vicino e il brillante è ormai attorno all’anulare, pronto ad essere visto da tutti. La proposta è arrivata, ed il matrimonio si terrà di lì a breve, tempo di ultimare tutti i preparativi. Nonostante i dubbi, il “Si” è venuto spontaneo. Ma è la cosa giusta?

Ecco le 7 domande da porsi prima del matrimonio per capire se quello che si sta facendo è, realmente, la cosa giusta.

  1. Sono felice? La prima domanda, anche se sembra la più banale, è proprio quella che serve per capire se si è felici con l’altra persona. In questo caso non esiste dubbio o esitazione: la felicità è una ed una sola, e la risposta deve essere secca. Nel caso in cui vi fossero delle esitazioni, forse è meglio farsi le domande successive. In caso contrario, beh, lui è l’uomo giusto.
  2. Vedo un futuro per noi? La seconda delle domande da porsi prima del matrimonio riguarda il domani, una vita che dallo scambio degli anelli inizierà, con tutte le litigate e gli attimi di passione che la caratterizzano. Vedere un futuro insieme significa anche capire se è la persona giusta con la quale crescere, sia umanamente, sia professionalmente, senza essere frenate in alcun modo.
  3. Abbiamo una relazione solida? Le esitazioni, le discussioni ed i silenzi sono il vero sale di una vita di coppia. Ciò che però è importante è chiedersi se la relazione è veramente solida. Solida significa che il supporto dell’uno per l’altro c’è sia nel bene che nel male, nella sofferenza e nel dolore la coppia dovrà condividere; così anche nelle gioie e nei divertimenti.
  4. Si tratta della persona con cui voglio invecchiare? Un’altra domanda fondamentale è quella per capire se, realmente, l’uomo o la donna al proprio fianco sono le uniche persone con cui si vuole invecchiare. Invecchiare non solo in senso anagrafico, ma anche a livello fisico e mentale.
  5. Potrà essere il padre dei miei figli? La famiglia è volta anche alla costruzione di un nucleo nel quale ci siano dei bambini a cui tramandare il proprio sapere, che siano di origine naturale o adottati. Prima di dire sì, tra le domande da porsi prima del matrimonio vi è anche quella per capire se è la persona ideale per crescere le nuove generazioni e, soprattutto, per renderle felici (perché i bambini meritano solo la felicità).
  6. Mi stupisce? Una delle ultime domande da porsi prima del matrimonio riguarda l’aspetto emotivo. La persona scelta è in grado, anche a distanza di tempo, di non spengere la passione e il fuoco che hanno reso possibile l’unione. La noia è una delle maggiori cause che portano al tradimento (e, dunque, alla sofferenza e alla separazione). Quindi, è necessario pensarci in via preventiva.
  7. Sono sicura? Infine, l’ultima domanda è per chiedersi se si è sicuri. Come per la felicità, anche questa risposta deve essere secca e mostrare convinzione. In caso contrarioAvanti il prossimo.