Non siamo solo noi a lamentarci dei chili di troppo e a sostenere diete inutili e dannose nel tentativo di perdere qualcosa ma, a quanto pare, anche i VIP ogni tanto rimangono coinvolti nei metodi “alternativi” che spesso ci propinano per dimagrire.

Antonella Clerici, ad esempio, che sarà quest’anno la conduttrice dell’imminente 60/mo Festival di Sanremo, ha confessato di aver assunto quelle “polverine proteiche” per prepararsi alla kermesse e presentarsi così al pubblico in piena forma. Peccato che sia finita in ospedale e che abbia avuto bisogno delle flebo.

Nel corso di un’intervista alla rivista Gioia, riportata da La Stampa, la presentatrice ha dichiarato di vedere per lei un futuro totalmente diverso da ciò che fa adesso:

“Vorrei mettere a frutto la mia vena giornalistica, la mia laurea. Non mi vedo tra dieci anni a saltabeccare sulle tagliatelle di Nonna Pina, e nemmeno vorrei diventare come queste che annaspano in televisione ancora con la coscia di fuori”.

Dure parole le sue? Parole di una persona stanca del mondo della televisione o semplicemente affermazioni derivanti dallo stress? In tutti i casi, è meglio che si tenga fuori da quei “metodi alternativi” per perdere quei chili di troppo. Vero ragazze?