Gli abiti da sposa 2017 seguono tendenze ben precise e propongono modelli capaci di andare incontro ai gusti più disparati e star bene a fisici diversi.

La scelta dovrebbe tener conto dell’ora in cui si celebra la cerimonia, il tipo di rito, se civile o religioso, e se si tratta del primo matrimonio o meno. Il primo matrimonio, officiato con rito religioso e festeggiato la sera, infatti, è quello che l’etichetta richiede più elegante; seconde nozze che si svolgono invece di giorno in comune sono quelle più informali.

In linea di massima, un abito lungo, in stile principessa, a sirena e di pizzo è quello più adatto nel primo caso; altrimenti un abito corto e colorato è l’ideale. Tuttavia negli ultimi tempi le regole del bon ton son molto meno rispettate e ogni sposa tende a comportarsi secondo i propri gusti personali e non secondo il galateo.

Vediamo allora di stilare una lista di abiti da sposa 2017 a sirena, corti, colorati e in pizzo a seconda delle tipologie femminili.

Galleria di immagini: Abiti da sposa 2017, a sirena, corti, colorati e in pizzo, le foto

Abiti da sposa 2017: a sirena

  • Alberta Ferretti: la collezione Forever 2017 propone un abito a sirena con corpetto ricamato con pizzo macramé beige e gonna in tulle leggermente sfumata. È l’opzione ideale pere chi vuole una cerimonia semplice e ama un look essenziale e pulito, perfetta per esaltare in maniera discreta la bellezza naturale della sposa.
  • Yolan Cris: una sposa che ama il vintage chic e ha uno spirito bohemienne non potrà che amare questo abito a sirena di ispirazione Seventies. Manica lunga a campana con decorazioni fantasie e delicate trasparenze ottenute con un prezioso ricamo di paillettes. Sconsigliato per la cerimonia religiosa, viste le trasparenze, è l’ideale per una giovane sposa anticonformista.
  • Costarellos: spalle scoperte con manica scesa e preziosi ricami per l’abito gipsy che reinventa l’abito a sirena con un tocco etnico per un sapore esotico e d’altri tempi. È un modello che tende a dare risalto alle forme e ad evidenziare la silhouette, per questo poco adatto a donne particolarmente formose. Ideale per una cerimonia giovane e fuori dagli schemi.

Abiti da sposa 2017: corti

  • Atelier Emé: l’abito corto in pizzo con scollo a sorriso ha sopragonna staccabile in crinolina con bordo di pizzo al fondo. Una scelta fresca e sbarazzina, perfetta per una sposa alla seconda unione e un matrimonio in municipio.
  • Pronovias: il grazioso abito da sposa corto in stile ladylike ha scollatura a barca e vita normale. È un modello ispirato agli anni 50 e confezionato in tulle, paillettes e pizzo chantilly, con delicati motivi floreali sul corpetto che decorano in particolar modo la scollatura. Ideale per fisici a mela, con décolleté generoso.
  • Rosa Clara: una giovane sposa che male si adatta a situazioni troppo ingessate e formali può scegliere questo delizioso abito corto di guipure, con manica ricamata e sottile cinturino legato con un fiocco in vita.

 Abiti da sposa 2017: colorati

  • Blumarine: è l’azzurro uno dei colori più di tendenza per la sposa 2017 e la maison italiana propone un abito in questa tinta dalle trame leggere e la linea romantica, con manica scesa e gonna leggermente svasata. Si tratta di un abito particolarmente adatto a forme generose, che vengono valorizzate dal décolleté profondo e dai fianchi accompagnati delicatamente.
  • Delphine Manivet: scollo a barca, manica tre quarti e tasche a lato per l’abito azzurro polvere con linea a corolla e nervature orizzontali in tulle e organza. Opzione decisamente informale, perfetta per una cerimonia di giorno, magari quando si è già in presenza di prole.
  • Colet: si declina in rosa antico l’imponente abito da principessa finemente ricamato in pizzo chantilly, con grande fiore applicato in vita. Scollo a cuore e spalle scoperte, per un modello importante da scegliere in caso di matrimonio da favola, con centinaia di invitati e cena elegante.

Abiti da sposa 2017: in pizzo

  • Vera Wang: la stilista americana declina il pizzo macramè con il tulle francese in un abito avorio chiaro con collo all’americana. Una linea ideale per fisici longilinei e schiena scolpita. Da riservare a giovani donne per cerimonie civili, viste le trasparenze, e festeggiamenti fino a tarda notte.
  • Carolina Herrera: abito lungo leggermente svasato, con manica lunga e collo alto finemente ricamato con pizzo chantilly. Perfetto per una sposa classica, che sceglie un matrimonio di giorno in chiesa e una cerimonia nel solco della tradizione e del bon ton.
  • Oscar de la Renta: scollo a v profondo e manica lunga per questo splendido abito della maison americana. Georgette di seta e pizzo prezioso per un modello adatto a spose di età differenti, ma con uno spiccato senso dello stile.