Tra gli accessori matrimonio, gli orecchini sono senz’altro i più importanti, visto che incorniciano il viso della sposa, la protagonista di questo giorno speciale. Spesso troppo prese dalla scelta dell’acconciatura, dell’abito, delle scarpe, le spose non dedicano abbastanza tempo a questo dettaglio che però nelle foto risulterà davvero fondamentale.

Come sceglierli? Se i capelli sono raccolti, gli orecchini saranno già molto in vista quindi meglio non esagerare con lo sfarzo; se i capelli sono sciolti invece potrebbero non notarsi abbastanza, quindi si può osare con dimensioni e colori. Cimeli di famiglia, diamanti e perle (perfette per le spose più mature, nonostante alcune dicerie le vogliano portatrici di sfortuna) sono adatti alle spose eleganti; quelle con una cerimonia più casual, magari con rito civile e di giorno, possono puntare su bigiotteria, forme e colori più stravaganti.

Galleria di immagini: Accessori matrimonio: gli orecchini da non perdere

Ecco, se state pensando agli accessori matrimonio, 10 orecchini da indossare o a cui ispirarsi scelti tra i migliori brand di gioielleria.

  1. Chopard. Dall’alta gioielleria Chopard una delicata cascata di diamanti taglio marquise e poire a evocare un intreccio di rose rampicanti: edizione limitata in oro bianco 10 carati per orecchini eleganti e impegnativi.
  2. Giovanni Raspini. Matrimonio in riva al mare? Le cascate marine degli argentieri artigianali di Giovanni Raspini portano un tocco di allegria e sono perfettamente in linea con il tema estivo.
  3. Swarovski. Se siete alla ricerca di un’idea minimal ma raffinata niente di meglio di Blow Swarovski nella nuance rosata. Il design di questi orecchini placcati in oro rosa si ispira alle bolle ed è interpretato ricorrendo all’esclusiva finitura Pointiage® Swarovski.
  4. Tiffany. Da Tiffany Jazz, la collezione “che ha ritmo”, arrivano gli orecchini lunghi a gradazione con diamanti tondi taglio brillante, in platino, per lobi forati. Semplici e luminosi, sono perfetti per risaltare con i capelli raccolti.
  5. Pronovias. Non solo alta gioielleria, da Pronovias, professionista delle nozze, la Collezione Bigiotteria 2016 con orecchini in argento invecchiato, pietre preziose e perline.
  6. Miluna. Se volete imitare Kate Middleton che ha scelto il verde per gli orecchini nel giorno delle nozze, date un’occhiata agli orecchini Miluna Le Gemme, in oro 750/1000, diamanti e smeraldi.
  7. Stroili. Se il vostro abito ha linee contemporanee e particolari, gli orecchini Evanescence di Stroili, pendenti in bronzo bicolore, sono quello che fa per voi.
  8. Cartier. Cartier e Parigi sono legati da un invisibile filo creativo, un fascino francese di cui la donna parigina incarna lo stile inconfondibile: se lo sentite vostro non potete perdere la collezione Paris Nouvelle Vague. Grazie ai sette universi creativi, la sposa può diventare gioiosa, spensierata o ancora misteriosa. Vi proponiamo gli orecchini in oro rosa 18 carati, ornati di 56 diamanti (1,41 carati).
  9. Pomellato. Si ispira invece allo stile New Hippy Chic Pomellato per gli orecchini Tango, tubolari dalla linea ovale con un profilo esterno di diamanti e uno interno in oro rosa levigato. Per la sposa che ha ceduto alla seduzione degli anni Settanta che permea le collezioni degli ultimi anni.
  10. House of Waris. Ultra glamour gli orecchini Drop Spike in oro 18 carati con diamanti bianchi di House of Waris, il brand che unisce l’urban design più di tendenza al lusso di materiali pregiati per un risultato assolutamente irresistibile.
Fotostoria: 10 modi di indossare il velo da sposa