Le acconciature semiraccolte non solo sono di tendenza, ma sono anche una valida e comoda via di mezzo tra i capelli sciolti e quelli completamente raccolti, come nelle acconciature vintage, perfetta per chi ha i capelli lunghi.

Tra i trend in fatto di capelli, sia per tutti i giorni che per le occasioni speciali come serate o cerimonie, infatti, c’è quello che fa riferimento allo stile boho-chic, romantico e libero: l’acconciatura semiraccolta permette di lasciare i capelli sciolti sulla lunghezza, con morbide onde sulle spalle, e al tempo stesso di lasciare il viso scoperto fermando le ciocche che lo circondano con una coda morbida.

Portare la coda lateralmente, tra l’altro, consente di dare un tocco particolare, sognatore, all’acconciatura, e di sviare l’attenzione da eventuali difetti del volto, come un naso importante.

DireDonna ha chiesto all’hairstylist Nikita, dei saloni romani Tessier Hairdressers, un esempio semplice tra le acconciature semiraccolte da realizzare con pochi passi anche a casa, grazie al video tutorial.

Questa acconciatura semiraccolta, morbida e laterale, si sposa bene con un look casual, come camicetta, jeans e décolléte, come con un look elegante, con abito lungo con bretelline che lasciano le spalle scoperte e sandali gioiello.

Acconciature semiraccolte: l’occorrente

  • Spazzola
  • Pettine
  • Elastico
  • Molletta
  • Becco
  • Lacca

Acconciature semiraccolte: come realizzare un esempio semplice

  1. Pettinate i capelli con la spazzola e fate una riga laterale e obliqua con il pettine.
  2. Prendete una ciocca a metà testa, cotonatela e spruzzate la lacca e ripetete su più ciocche sulla testa.
  3. Ora tirate indietro il ciuffo frontale, bloccatelo con il becco e mettete la lacca.
  4. Spazzolate i capelli sull’altro lato della testa, mettete la lacca e portateli sul lato opposto.
  5. Raccogliete tutti i capelli in una coda bassa laterale e bloccatela con l’elastico.
  6. Prendete una ciocca e usatela per coprire l’elastico, bloccando poi la ciocca con una molletta.
  7. Spazzolate la coda e datele volume cotonando leggermente con la spazzole. Infine fissate con la lacca.