Gli addobbi natalizi all’uncinetto e di carta, tra tutte le proposte di decorazione fai da te, possono essere tra le più complicate da realizzare, ma l’effetto è davvero speciale, originale e romantico, unico nel suo genere.

Le decorazioni di Natale all’uncinetto sono tornate prepotentemente di moda con lo stile shabby chic e continuano a essere amate e apprezzate grazie all’ondata di passione per il vintage che ha contagiato il mondo degli arredi negli ultimi anni.

Gli addobbi natalizi di carta potrebbero far pensare ai lavoretti per bambini in un primo momento, ma basta poi rivolgersi all’arte degli origami per rendersi conto non solo che realizzarli può non essere tanto semplice, ma anche che il risultato può essere in grado davvero di stupire i propri ospiti.

Tuttavia, non bisogna certo preoccuparsi se non si è pratici, perché sia l’uncinetto che la lavorazione della carta si possono imparare e le tecniche migliorano in fretta grazie all’esperienza.

Vediamo, allora, per creare un’atmosfera romantica e sognatrice, decorare la casa e l’albero, alcune idee e soluzioni per realizzare addobbi natalizi all’uncinetto e di carta.

Addobbi natalizi all’uncinetto

  • Pallina ricoperta di uncinetto. Forse la più classiche delle decorazioni natalizie da realizzare all’uncinetto. Si può partire da una pallina di polistirolo o meglio ancora da una pallina di vetro trasparente, che sarà ancora più bella da intravedere se la trama è particolarmente larga. La pallina va poi ricoperta all’uncinetto, alternando i colori e realizzando delle righe, oppure a tinta unita, scegliendo un colore natalizio come bianco, rosso, verde, o utilizzando un colore di tendenza o la tinta preferita. A completare la pallina un nastrino o un gancio all’uncinetto per appenderla all’albero o in giro per la casa.
  • I simboli del Natale. All’uncinetto, poi, si possono realizzare i simboli del Natale, sempre da appendere, in maniera più semplice e veloce, bidimensionale, oppure in 3D. Abeti, pupazzi di neve, babbi Natale porteranno colore e allegria in casa o sull’albero. Un altro simbolo delle feste, la stella di Natale, si può facilmente realizzare dando vita ad alcune foglie verdi che saranno la base, alle foglie rosse che formano il fiore e ai pistilli, sovrapponendo poi e cucendo insieme le parti. Questo lavoro può essere anche una bella ghirlanda da appendere alla porta.
  • Decorazioni per finestre. Questa decorazione ha davvero il sapore della tradizione e dei tempi andati. Da appendere alla finestra, poco sopra la metà del vetro, inserendola nei classici bastoncini universali per tendine, infatti, si può realizzare una greca in merletto, magari rossa e con una stella di Natale traforata. Per completare l’effetto festivo si possono appendere dei fili con pon pon che scendano dalle punte della decorazione e richiamino le palline dell’albero.
Galleria di immagini: 5 decorazioni di Natale fai da te facili da realizzare

Addobbi natalizi di carta

  • Fiocco di neve. Un addobbo delicato e romantico, che si può realizzare in infinite versioni diverse (del resto in natura non esiste un fiocco di neve uguale all’altro). Si parte da un foglio quadrato molto leggero, magari di una bella carta per pacchi dorata, si piega a metà in diagonale, dando vita a un triangolo, che poi va anch’esso ripiegato a metà per tre volte. Si otterrà così uno stretto triangolo, uno spicchio. Dai bordi di ognuno dei lati andranno poi tagliuzzati con le forbici o un taglierino triangolini e altre piccole figure geometriche (in modo che con una sola operazione ritaglierete nella stessa maniera tutti gli strati sovrapposti). Alla fine, riaprendo le pieghe della carta, il risultato sarà uno splendido fiocco di neve da appendere all’albero o da unire ad altri fiocchi per decorare la casa.
  • Festone di alberi di Natale. Per preparare questo addobbo inizialmente si piega a fisarmonica una striscia di cartoncino verde fino a ridurla ad un solo rettangolo. Da questo rettangolo ritagliate (in modo che con una sola operazione ritaglierete nella stessa maniera tutti gli strati sovrapposti) degli abeti, facendo però molta attenzione a che in uno dei lati lunghi rimangano dei punti di contatto a unire i vari strati. Alla fine, aprendo la fisarmonica, otterrete il vostro festone di alberi di Natale. Potete realizzare questa decorazione semplice anche insieme ai piccoli di casa.
  • Ghirlanda. Con la carta è possibile realizzare un’originale ghirlanda. Ritagliate un cerchio di cartoncino e su di esso incollate a cerchio dei coni carta, magari realizzati con spartiti musicali o le pagine di un vecchio libro. I coni devono essere incollati con la parte più stretta verso il centro del cartone e preferibilmente devono terminare con una punta (un angolo del foglio), così che incollati uno accanto all’altro daranno l’effetto di petali di un fiore. Al centro è possibile incollare a piacere dei sonagli, delle bacche di agrifoglio, un cuore. La ghirlanda si potrà poi appendere tramite un nastro incollato sul retro.